Meteo. Italia ancora nella morsa del freddo, ma per il weekend arrivano buone notizie: dove spunterà il sole


Ad oggi l’Italia è interessato da un’intensa perturbazione che sta colpendo con temporali diffusi e piogge buona parte delle regioni. Un grande ritorno è dovuto alla neve, che fiocca sulle Alpi al di sopra dei 1100 metri. Il fronte perturbato è pilotato da un vortice ciclonico giunto dal Nord Atlantico e che è arrivato in Italia centro-settentrionale. Si sono attivate così intense correnti di scirocco su tutti i mari.

L’entourage del sito www.iLMeteo.it avverte che la giornata di oggi sarà sottoposta al maltempo su quasi tutte le regioni. Le uniche due regioni baciate da un po’ di sole potrebbero essere Abruzzo e Molise. La neve fioccherà copiosa sulle Alpi al di sopra dei 1000-1200 metri, previsti accumuli fino a 30-40 cm oltre i 1500 metri. Per quanto riguarda gli Appennini, i fiocchi cadranno sopra i 1600 metri. (Continua dopo le foto)











Forti venti di scirocco stanno rendendo i mari molto mossi o comunque agitati mentre a Venezia è giunta l’acqua alta, che si attesta attorno ai 135 cm nella mattinata di oggi. Cosa accadrà nel weekend? Nella giornata di venerdì il maltempo si allontanerà lentamente verso i Balcani, al Nord i temporali andranno graduale diminuzione, anche se resisteranno, interesseranno meno le regioni tirreniche centrali e al Sud. Previsto dunque un fine settimana col meteo in via di miglioramento al Nord e su gran parte del Centro, mantenendo un po’ di instabilità al Sud. (Continua dopo le foto)



Queste le previsioni dettagliate. Al nord, maltempo e precipitazioni diffuse. Al centro, piogge o temporali su Marche, Umbria e regioni tirreniche. Al sud, temporali e rovesci diffusi. Venerdì 16, al nord, il cielo sarà molto nuvoloso, previste poche piogge. Al centro sarà instabile sulle regioni tirreniche, più sole altrove. Al sud previsti temporali sulle coste tirreniche. Sabato 17, al nord, il tempo si manterrà maggiormente bello. Al centro, asciutto, mente al sud avvistata ancora qualche pioggia. Da domenica la pressione comincerà ad aumentare lentamente.

Pomeriggio 5, Barbara D’Urso in diretta: “Si è sentito male”. Poi si commuove

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it