Nonno muore davanti agli occhi dei nipoti: è caduto dal terzo piano


Siamo a Desenzano del Garda, paese in provincia di Brescia, dove un uomo di 77 anni ha perso la vita. Secondo quanto riportato dal Giornale di Brescia, l’uomo avrebbe perso l’equilibrio mentre, sul balcone di casa sua, stava operando alcuni lavoretti. La caduta dal terzo piano gli è stata fatale. Il tutto è successo sotto gli occhi attoniti dei nipotini dei quali il più grande di otto anni ha chiamato i soccorsi per cercare di salvargli la vita. Sul posto si sono precipitate un’automedica e un’ambulanza in codice rosso.

Gli equipaggi sanitari hanno cercato di rianimare l’anziano praticandogli il massaggio cardiaco ma purtroppo per lui non c’è stato più niente da fare. A lanciare l’allarme è stato il più grande che ha chiamato i genitori i quali a loro volta hanno chiesto l’intervento del 118. I sanitari hanno tentato in tutti i modi di rianimare l’anziano con manovre durate quaranta minuti. Ma purtroppo le ferite si sono rivelate troppo gravi, soprattutto perché mentre precipitava di 8 metri l’uomo ha battuto la testa contro una sporgenza in marmo. (Continua a leggere dopo la foto)






Presenti sul luogo dell’incidente anche una squadra dei Vigili del Fuoco e una pattuglia del Commissariato di Desenzano, intervenuta per effettuare i rilievi e ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. In poco tempo tanti residenti del quartiere si sono avvicinati all’abitazione dove è avvenuta la tragedia. Il paese, dove la vittima risiedeva da una vita, è rimasto scioccato da quanto successo. (Continua a leggere dopo la foto)






Si attende ora il nulla osta per poter procedere alla sepoltura. Solo nove giorni fa, martedì 8 settembre, un’altra tragedia ha colpito la cittadina di Desenzano del Garda. Un ragazzo di 25 anni, Giandomenico Piscitelli, è rimasto vittima di un grave incidente che gli ha tolto la vita. Secondo quanto ricostruito, il ragazzo si stava recando a lavoro a bordo della sua auto quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo, forse a causa di un malore. (Continua a leggere dopo la foto)



 


Il veicolo avrebbe quindi invaso la corsia opposta della tangenziale che collega Desenzano con Peschiera del Garda scontrandosi contro il rimorchio di un camion che stava effettuando un trasporto speciale e sopraggiungeva in quel momento dalla direzione opposta. Il 25enne è morto sul colpo.

Ti potrebbe anche interessare: “Sono disperati per lei”. Flavia Vento, ecco dov’è finita dopo aver abbandonato il GF Vip. Cosa hanno scoperto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it