Ferragosto? Addio estate: temporali e venti freddi. Le previsioni meteo


Estate 2020, le sorprese non mancheranno, soprattutto a ridosso di Ferragosto. Un caldo intenso interesserà le prossime settimane, per poi dare il ‘benvenuto’ a temperature decisamente più basse. Le aspettative di molti italiani in vacanza potrebbero essere tradite, perché la stagione rappresentativa del relax e del divertimento non concederà il tempo per rispettare la tabella di marcia dei vacanzieri.

Meglio avere un cosiddetto ‘piano b’. Questa sarà l’estate delle sorprese meteorologiche e degli imprevisti. Sarà opportuno non dimenticare di mettere in valigia anche ombrello e abbigliamento più pesante, perché le temperature potrebbero abbassarsi repentinamente e fare scappare dal nostro aperitivo tranquillamente consumato in spiaggia. (Continua a leggere dopo la foto).






Durante i primi giorni del mese di luglio abbiamo avuto un ‘assaggio’ delle conseguenze portate dal vortice freddo proveniente dall’artico, che ha già comportato rovesci sparsi e temporali. Agosto? Un mese instabile dal punto di vista meteorologico, caratterizzato dal continuo alternarsi di correnti di alta e bassa pressione. Ma non bisogna temere il peggio, perchè i picchi di caldo ci saranno anche se sporadici e di breve durata. (Continua a leggere dopo la foto).






Il risultato? Il mese di agosto potrà prevedere due fasi ben distinte. La prima sicuramente più calda, ma solo fino a Ferragosto, quando subentrerà una seconda fase più instabile e fresca, che non escluderà la possibilità di ritrovarsi nel bel mezzo di un temporale con tanto di grandine. Lo si apprende dal sito Notizie.it, che informa di un brusco calo delle temperature a partire da giorno 15. (Continua a leggere dopo le foto).



Nello specifico il sito fa sapere che “queste perturbazioni potranno causare grandinate diffuse e un brusco calo della temperatura, dell’ordine di 7 gradi”. Le vacanze degli italiani potrebbero essere ‘minacciate’ da un tempo molto instabile che non dovrà cogliere nessuno impreparato.

“Era ora!”. WhatsApp, finalmente la novità che in tanti aspettavano da anni. La funzione dalla massima utilità

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it