Meteo: tornano pioggia, neve e vento. Poi cambia tutto: le previsioni


Dopo un periodo di stabilità atmosferica garantita dalla presenza di un campo di alta pressione, una perturbazione di origine nordeuropea riuscirà a raggiungere l’Italia causando un peggioramento del tempo.

Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che domani il cielo si presenterà coperto al Centro-Nord con precipitazioni a carattere sparso, generalmente di modesta entità, ma al mattino più moderate sui settori centro-settentrionali di Piemonte e Lombardia dove nevicherà a partire dai 1000 metri. Spruzzate di neve anche sull’alto Adige. Le piogge entro sera raggiungeranno anche Puglia e Appennini meridionali. Il tempo sarà più soleggiato su Sardegna, Sicilia, Lazio e Campania. (Continua a leggere dopo la foto)







Il fronte perturbato sarà sospinto da correnti più fredde settentrionali che causeranno un graduale calo termico. Nella giornata di domenica la perturbazione sfilerà veloce verso la Grecia; il tempo rimarrà ancora un po’ incerto su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria, altrove invece tornerà il sole grazie all’aumento della pressione. (Continua a leggere dopo la foto)






Da lunedì ’alta pressione tornerà a conquistare l’Italia garantendo nuovamente una stabilità atmosferica per quasi tutta la settimana. Il sole sarà prevalente e le temperature cominceranno a salire fino a sfiorare o talvolta superare i 20°C. Infine, in anteprima, il team annuncia il ritorno del freddo e della neve a bassa quota proprio con l’avvento dell’equinozio di primavera (20 marzo). (Continua a leggere dopo la foto)



 

Ricordiamo che nonostante l’arrivo del bel tempo, a causa delle restrizioni per fermare la diffusione del coronavirus, dovrete comunque restare in casa. Potete trascorrere il tempo con i vostri cari, leggere un buon libro, sperimentare qualche ricetta in cucina, giocare con i vostri bambini, o guardare qualche bel film o serie tv.

Coronavirus, una buona notizia: l’epidemia comincia a rallentare

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it