Addio estate. Arriva Attila, termometro giù di 10 gradi


Dimentichiamocele proprio, le mezze stagioni. Ieri siamo stati al mare a goderci un inaspettato dell’estate? Tra un paio di giorni dovremo attrezzarvi per l’inverno.  Finito il benefico effetto di Cerbero, sullItalia sta per piombare il gelido Attila, capace di far calare le temperature notturne di almeno 10 °. (continua dopo la foto)








“Attila – spiega ilMeteo.it – sfonderà in Italia valicando le Alpi accompagnato da fredde correnti settentrionali. Un risveglio quindi giovedì mattina con pochissimi gradi sopra lo zero su gran parte delle regioni del Nord e del Centro, prime gelate invece sui monti”. Temperature a parte, le Alpi dovrebbero proteggere le regioni settentrionali dalla sfuriata di Attila, ma non quelle centrali e meridionali, dove ci saranno piogge e temporali. “Attenzione ai venti che soffieranno da Nord impetuosi e anche di burrasca su gran parte dei bacini!”

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it