Che rottura di scatole! Meteo, la primavera vi saluta: preparatevi perché tutto sta per cambiare! Le previsioni per la prossima settimana: ecco cosa accadrà e soprattutto dove


 

Se pensavate che la brutta stagione fosse ormai alle spalle vi sbagliavate di grosso! Per la nuova settimana previsto un peggioramento del tempo su tutta la Penisola. Il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara avverte che da mercoledì una perturbazione dalla Spagna porterà piogge e temporali sparsi, “anche intensi, che penalizzeranno dapprima soprattutto il Nord e marginalmente il Centro, da metà settimana anche i restanti settori”. Le regioni settentrionali saranno le più colpite.

(Continua dopo la foto)








“Già da lunedì si avranno nubi frequenti con locali piogge specie su Alpi e Nordovest, dove si potrà avere anche qualche temporale. In particolare – spiega – Piemonte, Valle d’Aosta, nordovest Lombardia e Liguria di Ponente potrebbero vedere piogge praticamente per tutti i giorni della nuova settimana. Più ai margini il Centro con della variabilità associata a fenomeni solo occasionali”. Una perturbazione più organizzata dovrebbe portare piogge e temporali diffusi e localmente di forte intensità a metà settimana.

 

(Continua dopo la foto)






Dove andrà peggio? Ferrara avverte: “In particolare su regioni del Nord, Toscana, Umbria, Lazio e Marche. A seguire ancora tempo instabile ma con piogge soprattutto sui settori a Nord del Po e locali acquazzoni sulle centrali tirreniche”. Andrà meglio solo al sud: tempo più asciutto, caldo e soleggiato, almeno fino a mercoledì “grazie ad un promontorio anticiclonico africano. Il sole potrà venire a tratti offuscato da nubi alte di passaggio. Su queste zone un peggioramento si potrebbe concretizzare da giovedì, con qualche rovescio o temporale più probabile tra Campania, Molise, medio-alta Puglia, solo isolati altrove”.

 

“Sto male…”. Paura in diretta tv: la conduttrice comincia a spiegare il meteo, poi quel malore improvviso

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it