Oltre 40 gradi! Meteo, caldo rovente nei prossimi giorni: quanto dura e le zone più colpite


Dopo settimane di freddo e pioggia e, praticamente, una primavera vissuta solo ed esclusivamente dal calendario, finalmente sono arrivati belle giornate, sole e temperature estive. Ma è stato un cambiamento a dir poco repentino: il tanto atteso caldo è arrivato di prepotenza, tutto insieme. Nel giro di appena dieci giorni si è passati da temperature minime intorno ai 12 gradi a minime, in alcuni casi, oltre i 20. E a temperature massime fino a oltre 40 gradi.

E dalle ultime previsioni meteo, pare che l’Italia si sta preparando a vivere la prima seria ondata di caldo caratterizzata, come si legge sul sito Ilmeteo.it, dal solito Anticiclone africano, che è destinato a diventare il protagonista dello scenario meteo climatico della settimana che ci si prospetta. In parole povere, la settimana che inizia lunedì 10 giugno sarà bollente, con temperature in ulteriore aumento per via dell’espansione dell’anticiclone africano. (Continua dopo la foto)



Ma andiamo a vedere nel dettaglio le previsioni de IlMeteo.it e a scoprire quando finirà questa prima ondata di caldo bollente dell’estate 2019. A inizio settimana, fra lunedì e martedì, saranno ancora una volta le regioni meridionali e le due isole maggiori a risentire più direttamente l’influenza calda dell’alta pressione sub tropicale con valori termici sempre prossimi ai 38-40 gradi, specie nelle aree interne della Sardegna su lunedì e della Sicilia martedì. (Continua dopo la foto)


Al Centro si toccheranno punte fino a 35 gradi, mentre al Nord ovest i valori saranno più contenuti per la presenza di una perturbazione. Mercoledì 12 giugno sull’Italia giungerà aria sempre più bollente. L’anticiclone amplierà infatti il suo raggio d’azione anche verso le regioni centrali tirreniche e aumenterà la sua potenza su quelle meridionali, dove su alcune aree interne della Sicilia i termometri saliranno vertiginosamente fino a toccare picchi intorno ai 42-43 gradi. (Continua dopo la foto)


 


Per tutti, avvertono gli esperti, la fase più calda è attesa tra venerdì e per gran parte del successivo weekend: in Sicilia previsti oltre 40 gradi, ma sarà caldisismo anche sul resto del sud, dove si registreranno punte di 38-39 gradi. In Toscana attesi i 37-38 gradi di Firenze e, andando più a nord, 35-36 gradi a Milano e Bologna e qualche grado in meno invece, sulle aree del Triveneto. Nelle regioni centrali come a Roma si avranno temperature prossime o di poco superiori ai 31-32 gradi. Quanto durerà questo super caldo? Probabilmente da domenica 16 giugno quando, si legge ancora sul sito di Antonio Sanò, potrebbe cominciare ad attenuarsi a partire dal Centro Nord.

Valanga di critiche su Meghan Markle. È successo al suo ritorno in pubblico dopo il parto