Meteo, abbassamento delle temperature e pioggia. Cosa succederà nel fine settimana


Meteo Italia, cosa succederà nei prossimi giorni? La rimonta dell’alta pressione sullo Stivale garantirà un miglioramento un po’ su tutto il Paese, ma frenate l’entusiasmo perché, lungo il bordo orientale dell’area anticiclonica, scorreranno correnti relativamente fredde che raggiungeranno anche l’Italia.

Il che significa che in Italia si registreranno degli importanti cali di temperatura che diventeranno al di sotto delle medie stagionali. Le regioni più colpite da questo abbassamento delle temperature saranno soprattutto quelle adriatiche, dove soffieranno anche tramontana e grecale. Le temperature percepite, dunque, saranno ancora più basse di quelle reali. Per mercoledì e giovedì prevalenza di cieli sereni al centro-nord e Sardegna, con qualche nebbia mattutina, mentre le nuvole che al sud porteranno poche piogge. La circolazione di bassa pressione, centrata sui mari meridionali italiani, porterà temperature basse per via del richiamo d’aria più fredda dai Balcani. Continua a leggere dopo la foto



Ma veniamo alle previsioni dei prossimi giorni e cerchiamo di capire che cosa ci aspetta nel fine settimana. Iniziamo da giovedì 29 novembre: nubi al sud alternate a sprazzi di tempo soleggiato e in generale senza piogge. Sereno o poco nuvoloso al nord e al centro. In Val Padana, tuttavia, ci saranno delle nebbie mattutine. Temperature massime in diminuzione nelle regioni settentrionali, senza grandi variazioni altrove. Continua a leggere dopo la foto


E nel week-end che succederà? L’anticiclone farà spazio a una saccatura atlantica in rapido avvicinamento dall’Europa Occidentale. Le correnti torneranno a disporsi nuovamente da sudovest e venerdì arriverà una perturbazione che inizierà da nord-ovest, per poi sposarsi in Sardegna e nel medio-alto versante tirrenico. Significa che per una volta non avremo un week-end sotto la pioggia? In realtà qualche pioggia è prevista. Continua a leggere dopo la foto


 

Previste piogge, nevose localmente a bassa quota in una prima fase sul nord-ovest, preludio a un peggioramento che accompagnerà tutto il fine settimana. Ecco, come al solito: brutto tempo nel fine settimana. Va bene che siamo in autunno ma così è un po’ troppo no? Il maltempo potrebbe coinvolgere soprattutto il centro-sud, a seguito del transito veloce del vortice depressionario collegato al sistema perturbato.

Arriva il ciclone. Il meteo che fa tremare l’Italia: neve e gelo in arrivo