Meteo, preparate gli ombrelli. È arrivato il ciclone Golia: pioggia, vento e neve. Ecco le zone che verranno più colpite


Il ciclone Golia caratterizza questo fine settimana. Maltempo su tutta l’Italia con forti temporali soprattutto in Liguria e Piemonte tra sabato e domenica, con abbondanti nevicate sulle Alpi. Forti venti spireranno su tutti i mari. Meno interessato dai fenomeni il meridione, eccezion fatta per la Campania e parte della Sicilia. Il maltempo si attarderà anche per buona parte della giornata di lunedì 29 febbraio, specie al centro-nord, mentre tra martedì e mercoledì subentreranno condizioni di variabilità in un regime più fresco e ventoso.

(Continua a leggere dopo la foto)



Il Dipartimento della protezione civile, sulla base delle previsioni disponibili ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Dapprima le precipitazioni interesseranno la Sardegna, in estensione a Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, Veneto e Provincia autonoma di Trento, con nevicate diffuse sopra i 500-800 metri su Piemonte e Liguria, in abbassamento fino ai 300-400 metri su Piemonte meridionale e Liguria occidentale, con apporti al suolo abbondanti. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per sabato allerta arancione, per rischio idrogeologico localizzato sulla Liguria centro-orientale, su gran parte della Toscana e dell’Emila-Romagna e sui bacini del Brenta e dell’Adige in Veneto, mentre per rischio idraulico diffuso sul Veneto meridionale e in Emilia-Romagna, sulla Pianura di Bologna e Ferrara e sulla Pianura di Modena e Reggio Emilia. È stata invece valutata un’allerta gialla sulle restanti aree di Liguria, Toscana, Emilia-Romagna e Veneto, su gran parte della Lombardia, sulla Provincia autonoma di Trento, sulle zone interne del Molise, su Umbria, Lazio e Sardegna.

 

Meteo, attenti al fine settimana. Sarà un vero disastro, da nord a sud. Le previsioni