Meteo, l’Italia è nel panico: arriva il Ciclone Golia! Ecco le zone che verranno più colpite e le previsioni nel dettaglio. Correte al riparo…


 

Torna l’inverno, quello vero. Un primo peggioramento è atteso già da mercoledì prossimo, mentre un secondo, più incisivo, potrebbe verificarsi attorno al 7-8 febbraio. E’ in arrivo il ciclone Golia, che porterà pioggia e neve sopra i 1000 metri. È il quadro tracciato dagli esperti del sito ilmeteo.it. Nella settimana che ci porterà fino al primo weekend di febbraio – spiegano gli esperti – il flusso perturbato atlantico inizierà a scendere di latitudine, relegando l’alta pressione a latitudini più meridionali. Questa azione favorirà la discesa di un centro di bassa pressione che dall’Oceano Atlantico si porterà verso il Regno Unito e quindi la Francia. La sua posizione richiamerà sia intensi venti di Libeccio, con intensità fino a 100 km/h, che una perturbazione ricca di piogge, anche di forte intensità.

(Continua a leggere dopo la foto)



L’arrivo di questa perturbazione, accompagnata da fortissimi venti di Libeccio, porterà un deciso peggioramento del tempo al Centro-Nord, già dal sabato sera 6 febbraio. Domenica 7 piogge forti e locali nubifragi si abbatteranno soprattutto su Liguria e alta Toscana. Precipitazioni intense su tutto l’arco alpino e prealpino con nevicate copiose sulle Alpi sopra i 1000 metri e piogge diffuse sulla Pianura Padana, sul resto della Toscana, sull’Umbria e sul Lazio. La neve cadrà copiosa e abbondante sulle Alpi, con possibili accumuli fino a 150 centimetri sopra i 1500/1600 metri. Nel corso della giornata di lunedì 8 le piogge e la neve si trasferiranno al Centro, con maltempo su Appennini, Marche, Umbria, Lazio e Toscana.

 

Caffeina News by Adnkronos

(www.adnkronos.com)

 

Potrebbe anche interessarti: “Ciclone in arrivo sulla Sicilia”, allarme della Protezione Civile