Meteo, l’estate fa ancora i capricci. Ecco come sarà il weekend (e c’è anche una sorpresa)


 

Dopo il ciclone Amnesia, che ha interessato nei giorni scorsi l’Italia, la pressione inizia ad aumentare da Ovest richiamando venti freschi scandinavi che porteranno temporali e più fresco sulle zone orientali del Paese. È la previsione del sito www.ilmeteo.it.

Oggi il tempo sarà instabile con rovesci sparsi e anche temporali al Nordest. Tempo instabile anche sugli Appennini centrali con rovesci. Sui settori orientali italiani soffieranno venti freschi da Settentrione che manterranno le temperature primaverili e non superiori ai 22/24° di giorno. Domani i temporali saranno più diffusi sugli Appennini centro-meridionali e a carattere sparso sui monti del Nordest. Domenica 21, solstizio d’estate, il tempo sarà in gran parte soleggiato, ma ancora con una certa instabilità pomeridiana sull’Appennino centrale e in Calabria.

La settimana prossima, spiega Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito, “la pressione inizierà gradualmente ad aumentare su tutta l’Italia anche se non mancheranno dei temporali nella parte centrale della settimana. Dal 28/29 giugno è atteso l’arrivo dell’anticiclone africano che porterà caldo intenso e afoso su molte regioni italiane”.

Che estate ci aspetta? Sarà da record! Vi spieghiamo perché…

Caffeina news by AdnKronos

www.adnkronos.com







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it