“Ma quando smetterà di fare così freddo?”. Da quasi-estate a inverno-pieno in poco più di un giorno. Ma così è davvero troppo: vento, pioggia e temperature molto basse. Ecco quando torneranno il caldo e il sole (finalmente)


 

Spring Storm, la tempesta di primavera, sta irrompendo sull’Italia in queste ore. L’aria fredda dilagherà su molte regioni. Le temperature subiranno, rispetto alla media del periodo, un crollo di circa 8/12°. Il freddo si sentirà maggiormente al mattino e in serata. Queste le previsioni degli esperti del sito ilmeteo.it Sulla Pianura Padana si potranno registrare deboli gelate, dato che i valori previsti saranno compresi tra 0 e 4°. Gelate diffuse invece già in collina, e valori notturni fino a -10° sopra i 1000/1200 metri. Misure termiche gradualmente più alte, man mano che si scenderà verso il Sud Italia. Anche di giorno non farà caldo, infatti grazie ai venti freddi che soffieranno anche moderati o localmente forti la sensazione di freddo reale sarà maggiore. Valori termici che al Nord staranno sotto i 15° ovunque, non più alti di 18° al Centro-Sud. Naturalmente in collina e in montagna, queste misure saranno decisamente più basse con valori di una cifra. Per quanto riguarda il ponte del 25 aprile le previsioni meteo sono ancora incerte. (Continua dopo la foto)






Molti siti dicono che ci sarà un lieve miglioramento sin da sabato e domenica ma la l’evoluzione si annuncia abbastanza complicata, poichè l’intero corso del ponte cade in una fase nella quale andrà compiendosi, gradualmente, un cambio di circolazione tra una moderata alta pressione e, invece, correnti più instabili Nord atlantiche in nuovo affondo verso il nostro Bacino. A seguire, tra Lunedì 24 e martedì 25 Aprile, come mostra la seconda immagine barica, è possibile l’avvicinamento di una circolazione instabile nord atlantica verso parte delle nostre regioni settentrionali, con qualche minima influenza verso il medio Adriatico. (Continua dopo le foto)








 

E’ possibile un rischio crescente di qualche rovescio o temporale, per lunedì 24, al Nordovest, Alpi e Prealpi, localmente su Emilia Romagna e rilievi del medio Adriatico. Per il 25, possibili rovesci ancora su Alpi, Prealpi e su alte pianure del Nord. Pochi cambiamenti sul resto del Paese, con tempo in buona parte stabile e soleggiato. Insomma, per farla breve, ancora è troppo incerto per capire cosa se sarà un 25 aprile di caldo e sole. Vi terremo certamente aggiornati, d’altro canto.

Ti potrebbe anche interessare: “Aiutatela, ha soltanto 2 anni”. Sola, abbandonata in mezzo al bosco, legata al freddo e al gelo. L’incredibile ritrovamento di questa bambina che ha scioccato il mondo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it