Che caldo, vero? E non sapete ancora che vi aspetta (in ogni senso)…


 

L’acclamato arrivo dell’anticiclone africano Scipione è giunto. Da oggi invaderà tutta l’Italia portando un clima caldissimo e talvolta afoso. La redazione web del sito www.iLMeteo.it comunica che Scipione si impossesserà dell’Italia almeno fino a lunedì 8 giugno, pompando aria caldissima dall’Africa che farà schizzare le temperature massime fino a 35° su alcune zone del Nord e del Centro. Tanto sole quindi e l’estate che inizia un po’ in anticipo rispetto alla data di partenza di quella astronomica prevista per il 21 giugno. Il sole non sarà prevalente su tutte le regioni, infatti una certa instabilità pomeridiana riguarderà le Alpi e nel corso del weekend anche le due isole maggiori e tutte le regioni tirreniche. Dopo Scipione che succederà?

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it annuncia “un cambio repentino del tempo dal 9 giugno con l’arrivo di temporali anche molto forti sull’Italia e il ritorno di un clima un po’ più idoneo alla stagione. Dopo questa sfuriata temporalesca sembrerebbe che un altro anticiclone africano, più tosto e rovente di questo sarebbe pronto a colpire l’Italia”.

Che estate ci aspetta? Sarà da record! Vi spieghiamo perché…

Caffeina magazine by AdnKronos

www.adnkronos.com