Non ci resta che piangere, dopo 30 anni torna al cinema nella versione restaurata


A più di trent’anni dalla prima uscita, torna in sala Non ci resta che piangere il film scritto, diretto e interpretato in coppia da Roberto Benigni e Massimo Troisi, uno spassoso viaggio nel tempo che nel 1984 diventò il campione di incassi della stagione con circa quindici miliardi di lire.








 

La versione restaurata e rimasterizzata grazie a Mediaset, Roberto Benigni, Film&Video e Lucky Red (che distribuirà il film) sarà ripresentato nei cinema italiani per soli te giorni: 2 al 4 marzo.




In attesa di gustare di nuovo questo irresistibile susseguirsi di battute diventate storiche vi riproponiamo la celebre scena della dogana che, come dichiararono Benigni e Troisi in un’intervista, è stata girata molte volte perché non riuscivano a restare seri, tanto da essere costretti a rinunciare lasciando nel film la versione dove ridono.

 

 

 

Leggi anche:

Addio Pino Daniele, Massimo Troisi ascolta per la prima volta ”Quando”

“La felicità” di Benigni per un buon 2015, uno dei video più virali a Capodanno

 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it