Cinema in lutto, addio al grande attore. I suoi ruoli sono entrati nella storia


Earl Cameron, uno dei primi attori neri a recitare in un film britannico, è morto. Il giornale locale del Bermudian, The Royal Gazette, ha riferito venerdì che l’attore – che ha condiviso lo schermo con Sean Connery nel film di James Bond Thunderball e Sidney Poitier in A Warm December – è morto all’età di 102 anni .

Nato a Pembroke, nelle Bermuda, nel 1917, Cameron prestò servizio nella Marina mercantile britannica durante la seconda guerra mondiale e finì per vivere in Inghilterra quasi per caso. “Sono arrivato a Londra il 29 ottobre 1939″, ha detto in un libro pubblicato nel 2014 . “Mi sono innamorato di una ragazza e tu conosci il resto. La nave partì senza di me e io restai con lei in Inghilterra”. Dopo aver visto una commedia nel West End che presentava una manciata di attori neri, Cameron ha chiesto a un amico di aiutarlo a prendere parte allo spettacolo. “Non ha detto nulla. Ma poche settimane dopo era arrivata la mia grande occasione”, aveva detto Cameron, che all’epoca lavorava in cucina, in un’intervista del 2018 con la Royal Gazette. (Continua a leggere dopo la foto)






“Ha detto che un ragazzo nello show non si era presentato, era la terza volta che gli mancava un matinée, quindi il regista ha detto di prendere qualcun altro” Cameron ha fatto il suo debutto nello spettacolo quella stessa sera. Seguirono altri lavori sul palcoscenico e nel 1951 Cameron ottenne la sua grande svolta nel film con il suo ruolo nel film drammatico noir del regista Basil Dearden Pool Of London, che secondo quanto riferito è il primo film britannico in cui compare un uomo di colore. Cameron ha lavorato costantemente per quasi 40 anni, ha recitato nella pellicola “Agente 007 – Thunderball (Operazione tuono)” nelle vesti di Pinder, assistente di James Bond (Sean Connery). (Continua a leggere dopo la foto)






Un anno dopo Earl Cameron è diventato il primo attore nero a interpretare un astronauta in qualsiasi film o serie tv al mondo. L’occasione è stata la partecipazione nella quarta stagione di Doctor Who, serie televisiva britannica di fantascienza prodotta dalla BBC. Nel 2009, Cameron è stato nominato comandante dell’Impero britannico per i suoi successi professionali ed è stato premiato dal principe Carlo d’Inghilterra. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Il suo ultimo ruolo da protagonista è stato una piccola parte di Inception del 2010, film scritto e diretto da Christopher Nolan con protagonisti Leonardo di Caprio, Tom Hardy, Ken Watanabe, Joseph Gordon-Levitt, Ellen Page, Marion Cotillard e Cillian Murphy. Pellicola che, tra l’altro, ha vinto ben 4 Premi Oscar.

Christian e Chanel Totti sono cresciuti e la nuova foto di Francesco lascia a bocca aperta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it