“Sono morti insieme”. Grave lutto nel cinema: trovato senza vita con la fidanzata. Aveva solo 30 anni e fatto sognare migliaia di ragazze


Lutto nel mondo del cinema, un giovane attore è morto. Si chiamava Gregory Tyree Boyce ed era famoso per via della interpretazione del personaggio di Tyler Crowley nella saga di Twilight. Aveva 30 anni: il suo corpo senza vita è stato stato trovato il 13 maggio scorso nella casa di Las Vegas dove viveva insieme alla fidanzata Natalie Adepoju, anche lei deceduta.

C’è ancora mistero: ancora non si conoscono le cause del decesso della coppia, ma secondo quanto riferisce il sito E! News, a ritrovare i loro corpi senza vita è stata una cugina di Boyce, la quale era a conoscenza del fatto che il ragazzo doveva andare a Los Angeles e si è insospettita quando ha visto la sua auto ancora parcheggiata di fronte all’abitazione. (Continua a leggere dopo la foto)









La rivista “E! News” spiega che l’attore andava spesso a Los Angeles per fare visita a sua figlia Alaya di 10 anni, avuta da una precedente relazione, mentre ora conviveva insieme alla sua compagna Natalie a Las Vegas, “Greg amava la vita. Era positivo, molto spiritoso, l’anima della festa. Mi mancherà”. (Continua a leggere dopo la foto)






E ancora: “Era uno degli amici più divertenti che avessi a Los Angeles. Ha reso memorabile il tempo che abbiamo trascorso insieme”, è quanto ha riferito una fonte a E! News. Gregory Tyree Boyce era nato il 5 dicembre 1989 e aveva raggiunto la popolarità nel 2008 proprio a seguito della sua partecipazione al film Twilight, saga tratta dai romanzi di Stephenie Meyer con protagonisti Kristen Stewart e Robert Pattinson. (Continua a leggere dopo la foto)



 


Il giovane Boyce nella pellicola è quell’uomo che, guidando un furgone, quasi investe Bella Swan nel parcheggio della scuola prima che il vampiro Edward Cullen la salvi. Boyce ha preso parte anche in New Moon ed Eclipse.

Ti potrebbe anche interessare: “Abbiamo fame”. Sandra Milo, il grido d’allarme è estremo. E ora speventa tutti: ha deciso di farlo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it