Con il suo volto angelico aveva conquistato tutti. L’Imperatrice Bambina de La Storia Infinita ha fatto sognare le ragazzine di ogni epoca. Dopo aver girato il film, la sua interprete è totalmente scomparsa. Perché oggi ha completamente cambiato vita…


 

Ci sono film indimenticabili nei ricordi di una generazione (e anche più) di ragazzini ormai adulti, ed è certamente questo il caso del film cult “La Storia Infinita” di Wolfgang Petersen del 1984 tratto dalle avventure del libro di Michael Ende. La fortunata pellicola figlia dei mitici anni ’80 racconta le gesta di Atreyu che per salvare il regno di Fantasia cavalcava il Fortuna Drago Falkor, quell’essere mitico che ogni bambino dell’epoca ha sognato di poter incontrare. Ebbene, forse non tutti sanno che il film interpretato da Noah Hathaway, Barret Oliver e Tami Stronach, rivive nelle sue magiche atmosfere in Germania a Monaco presso il Bavaria Filmstadt, museo in cui sono conservati gli oggetti di scena dei film tedeschi. E in questo museo incantato è possibile trovare non solo il mitico Falkor, ma anche gli altri personaggi del film.

(Continua a leggere dopo la foto)






Per tutti i ragazzini degli anni ’80 cavalcare Falkor e vivere le gesta di Atreyu e Bastian era un must. Ma c’era anche un altro personaggio che ha fatto sognare le ragazzine ed era l’Imperatrice Bambina, interpretata dalla bellissima Tami Stronach, che al tempo de “La storia Infinita” aveva 11 anni. Tami è nata a Tehran, in Iran, da padre scozzese e madre israeliana. Il padre, David Stronach, è un noto archeologo che si è occupato delle rovine persiane ed è professore all’Università di Berkeley. La sua famiglia è fuggita durante la Rivoluzione iraniana. 

 

(Continua a leggere dopo le foto)








La Stronach ha debuttato a 11 anni proprio ne La storia infinita, nei panni dell’Imperatrice Bambina, ma curiosamente, nonostante il successo del film, non ha avuto altri ruoli nel mondo del cinema. Solo nel 2005, l’attrice ha spiegato che i suoi genitori hanno preferito che non recitasse per evitare i pericoli a cui gli attori bambini, nel cinema e nella TV, possono talvolta incorrere.

 

(Continua a leggere dopo la foto)

Nel 1996 è diventata membro di un importante corpo di ballo, la Neta Dance Company. È inoltre coreografa e i suoi lavori sono solitamente messi in scena a New York, ma effettuato un tour anche in Australia. La ragazza nel frattempo si è sposata e ha avuto un bellissimo bambino, ma la sua carriera è ancora nella danza.

Ti potrebbe interessare anche: Vi ricordate di Atreyu? Era il protagonista del film cult degli anni ’80 “La storia infinita”. Sono passati ben 32 anni dall’uscita della pellicola e quel bambino… Ecco com’è oggi e cosa fa

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it