“Mi sono ammalato”. Ha rischiato la morte dopo un’infezione. Ora l’attore svela come sta


Ha rischiato di morire in Papua Nuova Guinea per colpa di una malattia che lo ha colpito all’improvviso. Ma ora il peggio è passato. E per la prima volta Zac Efron parla prima volta di ciò che gli è capitato mentre in Papua Nuova Guinea. L’attore, divenuto celebre grazie a “High School Musical”, secondo quanto racconta, è stato vittima di una grave infezione mentre si trovava in Nuova Zelanda per girare il documentario “Killing Zac Efron”. Ora, però, ha voluto rassicurare tutti sul suo stato di salute.

Lo ha fatto tramite Instagram: “Sono molto grato a tutti coloro che mi hanno scritto. Mi sono ammalato in Papua Nuova Guinea, ma sono guarito velocemente e ho concluso le mie tre settimane fantastiche in P.N.G. Ora sono a casa per le vacanze con i miei amici e la mia famiglia. Grazie per tutto il vostro amore e la vostra preoccupazione, ci vediamo nel 2020!”. Per fortuna il peggio è passato. E pensate che quando il Telegraph aveva lanciato la notizia, sembrava che la situazione fosse davvero disperata. Continua a leggere dopo la foto









Il tabloid inglese, infatti, parlava di uno Zac Efron in bilico tra la vita e la morte. Per questo motivo sarebbe stato portato in Australia per curare quella che aveva tutta l’aria di essere “una forma di febbre tifoide o un’infezione batterica simile”. Ma la notizia, che era circolata sui giornali di tutto il mondo, aveva allarmato i fan dell’attore. Per fortuna, però, la faccenda si è risolta nel modo più rapido e indolore. E ora Zac Efron sta bene. Continua a leggere dopo la foto






Ma cosa stava facendo Zac Efron in Papua Nuova Guinea? Stava girando “Killing Zac Efron”, la serie televisiva che lo vede protagonista. Nella serie l’attore si trova “nelle profondità della giungla di un’isola remota e pericolosa per incidere il proprio nome nella storia della spedizione”. A causa di questa “avventura” dall’altra parte del mondo, Zac Efron ha rischiato grosso. Ma ora tutto è solo un brutto ricordo. E ciò che gli resta dell’esperienza è un gran divertimento. Continua a leggere dopo la foto



 

Per lui è stata un’esperienza fantastica vivere in un’altra dimensione. E la foto con la popolazione locale ne è la dimostrazione. La Papua Nuova Guinea è una nazione che occupa la metà orientale dell’isola della Nuova Guinea. Con 7 milioni di abitanti è occupata per tre quarti dalla foresta pluviale. Presto Zac Efron tornerà in un altro paese esotico, il Belize, questa volta dove girerà il biopic “King of the Jungle” dedicato a John McAfee.

Da ragazzino sbarbato a icona sexy. È diventato famoso vestendo i panni Troy Bolton di ”High School Musical”. Ma avete visto com’è cresciuto Zac Efron? A 29 anni ‘stende’ le fan così: muscoli e addominali in mostra

Tags:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it