Grave lutto per Alessandro Preziosi: un dolore immenso per l’attore. Morto il padre


Grave lutto per Alessandro Preziosi: è morto il padre. Massimo Preziosi aveva 77 anni e lottava da anni contro una brutta malattia. Massimo Preziosi era un avvocato molto famoso: un penalista storico che tutti conoscevano e ammiravano non solo per le sue doti professionali ma anche per quelle umane. Massimo Preziosi fu anche Sindaco di Avellino. La sua morte ha lasciato tutti addolorati. Da poco aveva festeggiato i 50 anni di carriera insieme ai suoi cari.

Un traguardo importante che ha conquistato con impegno e dedizione per tutta la vita. Il padre di Alessandro Preziosi è stato impegnato su importanti casi giudiziari, dalla tangentopoli napoletana fino al processo per la strage del bus caduto dal viadotto Acqualonga sulla autostrada A16. Per diverso tempo è stato presidente della camera penale avellinese, fin quando quest’ultima non è stata unificata con quella di Sant’Angelo. Massimo Preziosi era diventato sindaco di Avellino a 33 anni quando era ancora giovanissimo. Continua a leggere dopo la foto








L’uomo aveva seguito le orme del padre Olindo che fu anche lui sindaco di Avellino nel secondo dopoguerra. Anche Olindo Preziosi fu avvocato penalista. Olindo, poi, aveva detto addio alla politica. Un addio temporaneo: nel 1996, infatti, decise di candidarsi al Senato nel collegio che vide l’elezione di Nicola Mancino. Non contento, nel 2009, si propose di nuovo come sindaco di Avellino (su suggerimento di Ciriaco De Mita) ma quella volta non ce la fece. Continua a leggere dopo la foto






A vincere in quel caso fu Giuseppe Galasso. Nello studio di Preziosi, uno studio storico, si sono formati molti penalisti, tra cui i figli Olindo, Valerio e Alessandro. Ma, come tutti sappiamo, Alessandro, pur avendo studiato per diventare avvocato, decise di intraprendere la carriera di attore. Scelta peraltro azzeccata: Alessandro Preziosi è infatti uno degli attori italiani più amati (ebbe anche una storia con Vittoria Puccini). Continua a leggere dopo la foto



 

In questo periodo, sul palco dei teatri d’Italia, Alessandro Preziosi interpreta il pittore Vincent Van Gogh. È il 1889 e l’unico desiderio di Vincent è uscire dalle austere mura del manicomio di Saint Paul. I funerali di Massimo Preziosi si terranno giovedì 12 dicembre alle ore 10.30 nella chiesa del Rosario in via Matteotti ad Avellino.

Alessandro Preziosi ha una nuova fidanzata: chi è Elettra Pierantoni

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it