Grave lutto a Hollywood: il famoso personaggio trovato morto a 52 anni


Grave lutto a Hollywood: è stato trovato morto a 52 anni. Addio a Christopher Dennis, da tutti conosciuto come il “Superman di Hollywood”. Dennis non era un attore ma era uno dei personaggi più famosi tra quelli che frequentavano Hollywood Boulevard a Los Angeles. Christopher Dennis era noto per intrattenere i turisti, mascherato da Uomo d’acciaio come sosia dell’attore Christopher Reeve. Secondo quanto riportato dal sito TMZ, Dennis è stato trovato morto sabato nella San Fernando Valley, le cause del decesso non sono state ancora rese note.

Qualche anno fa, dopo il furto del suo amato costume, si era ritrovato a vivere come un senzatetto. Era il 2016 e la sua vita cambiò radicalmente: l’uomo fu aggredito da un gruppo di rapinatori che prima lo picchiarono con grande violenza, poi gli portarono via il costume a cui teneva tanto. Quando la sua storia iniziò a circolare, partì una campagna di aiuti: grazie alle donazioni trovò un alloggio e comprò un nuovo costume. Continua a leggere dopo la foto








Nel 2017, durante una intervista al Guardian per la pubblicazione di Outside in America, dedicata ai senzatetto aveva raccontato la sua storia: “Passare dall’essere Superman a diventare un senzatetto penso che mi abbia reso una persona migliore. Mi ha reso grato per le cose che ho. Non importa quanto poco sia. Ho gente che dice ‘Ciao, Superman. Come stai oggi? ‘ Dopo avermi incontrato, se ne va con quella sensazione, ‘Oh mio Dio, abbiamo appena incontrato Superman. Questo è quello vero. È reale.'”. Continua a leggere dopo la foto






Christopher Dennis aveva anche collaborato con il Super Museum di Metropolis, nell’Illinois, cioè il museo dedicato al celebre personaggio dei fumetti. In un’intervista al Guardian, Dennis aveva detto di essere immensamente grato al personaggio DC Comics creato dalla penna di Jerry Siegel e Joe Shuster: “Quando indosso questo completo, sono Superman. Penso che mi abbia reso una persona migliore”, aveva detto. Oggi quelle parole fanno più male che mai. Continua a leggere dopo la foto



 

Dennis era diventato famoso per aver indossato i panni di Superman. Per questo era anche finito in tv. Più volte era stato ospite del “Jimmy Kimmel Live!” ed era apparso sulla copertina di Hollywood Reporter del 2011 insieme a Kimmel. “Chris era un ragazzo dolce che è apparso nel nostro show molte volte ed è stato apprezzato da tutti al Jimmy Kimmel Live. Ci mancherà”, è stata la dichiarazione di un portavoce di Kimmel.

Lutto nel cinema italiano, se ne va un pezzo di storia. Indimenticabile con Gassman e Lollobrigida

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it