Lou Ferrigno, lo storico attore de L’incredibile Hulk ricoverato in ospedale


Ricoverato d’urgenza in ospedale. Paura per l’amatissimo attore che, dopo essersi vaccinato contro la polmonite, ha iniziato ad avere seri problemi di salute. Lou Ferrigno, lo storico attore della serie televisiva degli anni ’80 “L’incredibile Hulk”, ha scritto sui social quel che è successo: “Sono venuto per farmi una vaccinazione contro la polmonite e mi sono ritrovato con le flebo nel mio bicipite”, ha twittato la star mentre si mostra sdraiata con la flebo nel braccio. Lou Ferrigno, oggi 67enne, ora è fuori pericolo.

E ci tiene a rassicurare i suoi fan sulle sue condizioni di salute. Prima di congedarsi dai fan, ha voluto precisare quale fosse stato il motivo che lo ha fatto finire in ospedale: “Io sto bene, ma è importante che teniate d’occhio chi vi fa la vaccinazione e che non tamponi solo nel punto dove ti è stata fatta la siringa, ma soprattutto che l’ago sia uscito completamente”. È questo il motivo per cui Lou Ferrigno è stato ricoverato in ospedale. Continua a leggere dopo la foto

 



 

Stando a quanto dichiarato da “People”, all’attore sarebbe stato dato un vaccino sbagliato. Per la polmonite, infatti, esistono due tipi di vaccino, entrambi raccomandati per persone dell’età di Lou Ferrigno cioè per chi ha più di 65 anni. Entrambi sono studiati per evitare la contrazione delle infezioni da malattie da pneumococco, come la meningite, le infezioni del flusso sanguigno, la polmonite e le infezioni dell’orecchio. I rappresentanti di Ferrigno non hanno risposto alla richiesta di commento dei media, e non è chiaro quale vaccino sia stato dato a Ferrigno. Continua a leggere dopo la foto


Secondo il Center for Disease Control and Prevention (CDC), sia il vaccino PCV13 che il vaccino PPSV23 possono causare lievi effetti collaterali che spesso vanno via da soli. Il vaccino PCV13 è stato segnalato per la possibilità di causare gonfiore nel punto in cui viene fatta l’iniezione. Spaventato per quanto accaduto, Ferrigno ha consigliato ai fan di fare attenzioni con i vaccini. Nel frattempo il CDC ha rassicurato i pazienti dicendo che gli Stati Uniti hanno il rifornimento di vaccini più sicuro e più efficace della sua storia. Continua a leggere dopo la foto


 

Oltre a interpretare Hulk, Lou Ferrigno ha interpretato ruoli in diversi film tra cui The Avengers nel 2012, Star Trek Continues nel 2014 e Enter the Fire nel 2018. Oltre al cinema e alla televisione, Ferrigno ha dedicato anni al bodybuilding, da cui si è ufficialmente ritirato negli anni ’90, e ha co-fondato la sua famiglia, il programma di fitness, Ferrigno Fit, con la figlia Shanna.

Nadia Toffa, le foto dall’ospedale: “Di nuovo chemioterapia”