A marzo nascerà la loro bimba che ha già un destino preciso: ”Sarà vegana e dormirà nel lettone”, ha raccontato la sua mamma. In molti forse non apprezzeranno la scelta di questa coppia (famosissima)


 

A marzo nascerà la loro bimba per la quale hanno già scelto il nome: si chiamerà Penelope Nina. I futuri genitori lo hanno rivelato in un’intervista al settimanale Grazia. La piccola ha già il destino segnato: i suoi genitori hanno deciso che sarà vegana. Ne è fermamente convinta la sua mamma che, anche ora che è in gravidanza, sta seguendo una dieta vegana: “Mangio cibi freschi soprattutto germogli e centrifugati, cammino tanto, faccio due ore di yoga al giorno”. E il futuro papà ha aggiunto: “Per nostra figlia Claudia ha già trovato un pediatra vegano. Rispetto la sua scelta”.

(Continua a leggere dopo la foto)







Parliamo di Claudia Zanella e Fausto Brizzi che molto presto diventeranno genitori. La futura mamma ha già le idee chiare: la allatterà finché la bimba non avrà compiuto due anni e la svezzerà con un’alimentazione vegana: “Però non sarò intransigente – ha detto – le permetterò di mangiare anche le uova se sono state deposte da galline libere e felici”. Beh, certo, è una scelta impegnativa e ci saranno senza dubbio diverse critiche. Ma anche il neo papà supporta la mamma, non a caso Brizzi ha scritto un libro dove racconta la sua vita accanto a Claudia Zanella: “Ho sposato una vegana – Una storia vera, purtroppo“, è il titolo del libro. Un’idea nata “quando alle cene gli amici non mi chiedevano più gli aneddoti sul mondo del cinema, ma volevano sapere tutto sulle stravaganze dei vegani”. Ma la dieta vegana non è l’unica cosa ‘’bizzarra’’, la Zanella ha già deciso anche altre cose importanti per esempio che la bimba dormirà nel lettone. “Ho già capito che non avrò nessuna voce in capitolo sull’educazione di nostra figlia – ha commentato Brizzi – ma su un punto non transigo: dovrà frequentare gli scout”. Il parto è previsto per il 10 marzo, lo stesso giorno in cui uscirà al cinema il nuovo film del regista, “Forever young” in cui recita anche Claudia che interpreta la figlia del violoncellista, Teo Teocoli. “Anche sul set – racconta Fausto Brizzi – ha cercato dei complici e spalleggiata dagli attori Lillo e Stefano Fresi, che mangiano come lei, ha cercato di imporre un catering vegano”.

Leggi anche: Avete un amico o parente vegano? Questo scherzo li farà morire di paura. Ma non fatelo se sono suscettibili. O sì, se amate il rischio…








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it