Lutto nel mondo del cinema. La sua lunga carriera, poi l’emorragia cerebrale che lo ha portato via


 

Lutto nel mondo del cinema. Morto a Londra e all’età di 86 anni l’attore indiano Saeed Jaffrey, noto per aver recitato in film come ‘Gandhi’, ‘L’uomo che volle farsi re’ e ‘My Beautiful Landrette. Jaffrey, tra i più apprezzati attori usciti dalla fucina di Bollywood è stato stroncato da un’emorragia cerebrale. Nel corso della sua carriera ha preso parte a quasi 200 produzioni con noti registi, tra cui John Huston, James Ivory, David Lean, Richard Attenborough e Stephen Frears.Era noto al pubblico televisivo britannico per alcune popolari soap opera, tra cui Coronation Street. Il premier indiano Narendra Modi è stato tra i primi a porgere le condoglianze sottolineando il suo «talento e versatilità».










Ti potrebbe interessare anche: “Riposa in pace, papà”. Lutto ad Hollywood, poche ore fa l’annuncio: se n’è andato al termine di una lunga malattia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it