Pestata a sangue, sotto gli occhi dei passanti. ”Mi ha preso a pugni sul naso e mi ha detto che mi avrebbe ucciso”, il drammatico racconto dell’attrice ha lasciato tutti scioccati


 

Ha vissuto momenti di terrore pure, quando è stata assaltata da un senzatetto che l’ha pestata a sangue, minacciandola di morte, mentre la prendeva a pugni sul naso e sul volto. Della vicenda della nota attrice hanno parlato i tabloid americani e non solo.

(Continua a leggere dopo la foto)



Protagonista del gravissimo fatto l’attrice Pauley Perrette, nota soprattutto per il suo ruolo di Abby Sciuto nella serie televisiva NCIS, in onda in Italia su Rai Due e dedicata al mondo giallo e investigativo. La donna, che è stata aggredita in strada, mentre aspettava l’architetto che le doveva risistemare la casa, ha descritto l’accaduto per filo e per segno sulla sua pagina Facebook: ‘’Mi ha afferrato con forza, ha bloccato il mio braccio, mi ha preso a pugni sul naso e sulla fronte e nel frattempo mi diceva che mi avrebbe ucciso. C’era un garage vuoto dietro di me, sapevo che se fosse riuscito a portarmi lì, sarei morta’’. Nella sfortuna, però, è stata fortunata: l’aggressore non ha portato a compimento le sue minacce, ma è andato via, lasciandola in strada. La Perrette ha reagito piuttosto bene: “Anche se ringrazio per essere viva, il mio cuore batte per questa persona e per tutti coloro che vivono per strada e non riescono ad avere una casa”. Lo ha dichiarato in un’intervista rilasciata ad una tv americana, in cui pur apparendo scossa, mostra comprensione per le difficoltà di chi l’ha aggredita.

Leggi anche: ”Ballando con le stelle”, uno dei personaggi più amati del programma racconta il suo dramma: ”Ho un tumore maligno al seno”. Ecco di chi stiamo parlando