Una settimana fa il suo suicidio ha lasciato il mondo senza parole. Oggi la verità: ecco perché Cathriona White si è uccisa


 

Si è suicidata una settimana fa e non si fa che parlare di lei e del possibile ”responsabile” del suo gesto estremo. Ora, sul suicidio di Cathriona White, ex fidanzata di Jim Carrey, è uscita una novità. No, non quella che fosse sposata all’insaputa dell’attore che la credeva separata, stavolta sembra esser venuta a galla la ”goccia” che ha spinto la ragazza, così giovane e bella, a togliersi la vita. Secondo quanto rivela il sito TMZ, la White, nel giorno del suo 30esimo compleanno, avrebbe ricevuto un messaggio dalla madre Brigid Sweetman che la apostrofava come una fallita. Sarebbe stato questo, secondo il tabloid, il motivo per cui la ragazza, qualche giorno dopo, in corrispondenza con il terzo anniversario della morte del padre (venuto a mancare a causa di un tumore al cervello), si sarebbe tolta la vita con un’overdose di farmaci. Gli agenti che stanno investigando sulla vicenda hanno effettivamente trovato il messaggio e hanno anche scoperto che la ragazza, già nel 2012, aveva tentato il suicidio. 

Leggi anche: Suicidio della ex di Jim Carrey, un nuovo colpo di scena spiazza tutti. C’era qualcosa che l’attore non sapeva della sua donna e che viene fuori solo ora…