Ricordate “Mamma ho perso l’aereo?”. In quel famoso film qualcosa non torna: ecco l’errore di cui, non vi siete mai accorti…


 

I più attenti lo avranno notato subito. C’è un particolare, nella trama del celebre “Mamma, ho perso l’aereo” (il film che lanciò la baby stella Macaulay Culckin), che non torna, ma a cui è possibile dare una spiegazione. Se ben ricordate una tormenta di neve faceva cadere un albero sui cavi delle linee telefoniche, rendendo impossibile ogni contatto tra la Francia (dove la famiglia di Kevin si era spostata per le vacanze natalizie) e la casa di Chicago. Qualche scena dopo, però lo stesso Kevin ordina per telefono una pizza al formaggio a domicilio di cui era, tra l’altro, ghiotto. Questa incongruenza ha fatto scervellare i più appassionati, ma in realtà si tratta di una situazione assolutamente plausibile. L’edizione australiana dell’HuffPost ha intervistato un dirigente della compagnia telefonica statunitense AT&T, Hank Hultquist, che ha spiegato: «Nel 1990 c’era una tecnologia completamente diversa da quella odierna, il guasto al telefono poteva riguardare anche solo il collegamento con i cavi da Oltreoceano, senza influire sulle comunicazioni locali». Meglio di così.

 

Ti potrebbe interessare anche: C’era una volta il bimbo prodigio di ”Mamma ho perso l’aereo”: oggi Macaulay Culkin compie 35 anni, ha una nuova vita e si mostra così (irriconoscibile)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it