Anche voi, come noi, avete amato alla follia i Goonies? Sorpresa! Ecco una notizia davvero grandiosa. Anzi, 2…


 

È da molto tempo che si vocifera con insistenza della possibilità un sequel de I Goonies, il celebre film d’avventura diretto da Richard Donner con protagonisti i temerari bambini di “Goon Docks” alla ricerca del tesoro di un Willy l’Orbo.

(Continua a leggere dopo la foto)








 

Ad accendere le speranze questa volta è lo stesso regista, che ha parlato di una storia già scritta dallo stesso Steven Spielberg. Il cast dovrebbe riunire gli stessi attori che nella pellicola del 1985 hanno interpretato i giovani di Goon Docks. Ad essere cauto sulla possibilità di un sequel è Sean Astin, l’attore interprete di Mikey che però non sembra avere dubbi sull’esito positivo della pellicola.

“L’ho detto e lo ripeto. Il problema non è se il sequel verrà fatto, ma quando. Per adesso – ha detto l’attore – non ne ho idea e non so neppure se ci sarò. Vogliono il cast originale? Non è sicuro, ma questo non importa. È un progetto più grande di noi, più grande anche di Steven Spielberg, che lo ha creato. È più grande di Richard Donner, che gli ha infuso la vita. Ormai è parte della cultura americana – ha concluso – e lo studio può solo guadagnare dal promuovere questo film perché il pubblico lo amerà”.

Brutto colpo per Gabriele Muccino e stavolta, a stroncarlo, non è il fratello Silvio ma… L’avrà presa di certo molto male…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it