Macaulay Culkin, che trasformazione! Era il bambino di ”Mamma ho perso l’aereo” e, dopo la saga, era caduto nell’oblio e aveva dilapidato il patrimonio. Oggi è tornato e… Che sopresa!


 

Quando si diventa famosi troppo giovani il rischio è di bruciarsi. E infatti Macaulay Culkin, l’enfant prodige divenuto celebre a 10 anni per aver interpretato la saga ‘’Mamma, ho perso l’aereo’’, si è bruciato. Comprensibile. In fondo era solo un bambino, eppure era strapagato, era su tutte le copertine, aveva tutti i riflettori puntati e lui, troppo giovane, troppo inesperto, troppo vulnerabile, non ha retto tutto quel successo ed è crollato. Dopo ‘’Mamma, ho perso l’aereo’’, ha fatto qualche altro film che ha avuto scarso successo (vedi ‘’Richie Rich – Il più ricco del mondo’’ nel 1994) e poi è caduto nell’oblio. Archiviato, dimenticato, ha conosciuto l’inferno dopo il paradiso. Colpa di sicuro anche dei genitori che hanno pensato più al denaro che alla salute (mentale) del figlio e che hanno fatto sì che il ragazzo perdesse il controllo e la ragione. Si sposò a 16 anni, divorziò a 17 (celebre anche la sua relazione con l’attrice Mila Kunis). Poi assistette anche al divorzio dei genitori che, oltre a litigare per problemi di coppia, litigarono anche per spartirsi il suo patrimonio di 50 milioni di dollari. I quali dollari, però, furono presto finiti dal ragazzino che, probabilmente, era stufo di veder discutere i genitori. Continua a leggere dopo la foto



Nel 2004 tornò a far parlare di sé per via dell’arresto per possesso di marijuana e farmaci per i quali era obbligatoria la prescrizione. Non solo: durante il processo contro l’indimenticato Jackson, Culkin confermò di aver dormito insieme al re del pop ma disse di non essere stato sessualmente molestato. Michael Jackson, che lo ha scelto come protagonista per il video di Black and White e anche come padrino della figlia Paris nata nel 1998, era suo amico. Nel frattempo circolavano le foto del ragazzo stravolto, smunto, strafatto, nelle quali appariva ben diverso rispetto a quando recitava nella saga che lo aveva fatto diventare famoso. Ebbene, se anche voi avete voluto bene al tenero Kevin, c’è una bella notizia… Continua a leggere dopo le foto



 

Macaulay Culkin, a 36 anni, è tornato a farsi vedere in pubblico dopo mesi, anzi, anni, di reclusione. E sembra anche in forma. Siamo davvero contenti! Con i capelli tagliati, qualche chilo in più e un paio di occhiali con la montatura scura, sta davvero bene! Sì, è un uomo nuovo. E ci auguriamo che anche la sua mente e il suo cuore si siano ripresi dagli choc della sua vita dissoluta e, in generale, triste. E pensare che era il ragazzino più ricco di Hollywood e avrebbe potuto essere anche il più felice. Meno male: significa che il percorso lontano dalle droghe ha sortito i suoi effetti, così come la collaborazione con Adam Green che ha portato alla nascita del gruppo musicale Pizza Underground. Al momento è impegnato nelle riprese di Changeland, pellicola scritta e diretta dall’amico Seth Green.

Leggi anche: “Mamma ho perso l’aereo”, vi siete mai chiesti cos’è successo a Kevin McCallister? In un video il sequel del film cult degli anni Novanta: il trauma dell’abbandono non è stato dimenticato e l’attore è irriconoscibile