“Ecco il nuovo Andrea Roncato”. Negli anni ’80 insieme a Gigi Sammarchi ha scritto una della pagine della comicità italiana. Poi il sodalizio s’è interrotto, sono cominciati i guai e lui è lentamente uscito di scena


 

A cavallo tra gli anni ’80 e ’90 era una vera e propria icona. Richiestissimo al cinema e a teatro nella parte dello sciupa femmine incallito incapace di provare un singolo momento di rimorso. Ma Andrea Roncato è molto più di questo. Attore poliedrico, capace di impersonare con uguale risultato ruoli drammatici e comici, ha conosciuto la celebrità in coppia con l’amico Gigi Sammarchi, il baffuto e riccioluto compare sempre con la battuta pronta. Sono passati molti anni da quei giorni e per Andrea Roncato è ormai alla soglia dei 70. Il viso è cambiato, ma l’animo è sempre lo stesso, in poco tempo è infatti diventato un vero idolo dei social. Attivissimo su Facebook, pubblica di frequente le foto con i suoi inseparabili cagnolini. Ma la sua bacheca serve anche ad altro. Continuo e costante il rapporto con i suoi fans, che non perdono occasione per complimentarsi con lui per la sua lunga lista di successi tra cinema e televisione. Roncato è legatissimo ai suoi fans che, nonostante le apparizioni sempre più rade, continuano a seguirlo e amarlo. Lo dimostra aggiornando spesso la sua bacheca, a volte con alcune foto divertenti e spontanee. (Continua dopo la foto)



Come quella pubblicata stamattina a mezzogiorno, firmata appena sveglio e che lo ritrae subito dopo essersi alzato dal letto. Il look è spartano: capelli lunghi e spettinati, una canottiera smanicata e un sorriso appena accennato, poco o niente insomma è rimasto dell’attore che avevamo conosciuto anni fa. Il tempo del resto non ha pietà per nessuno. I suoi followers apprezzano, commentando con citazioni di alcuni dei suoi personaggi più azzeccati. “Guardiamo nell’archivio che c’è della bella pasturona!”, scrive Romano. “La giornata è iniziata: che ci dai, che ci dai, che ci dai!”commenta Alessandro, mentre un altro lettore lo provoca con una battuta: Hai litigato con un gatto, stanotte? (Continua dopo le foto)


 


 

 

Roncato, scrive il Giornale in un articolo dedicato all’attore, ha sempre dimostrato di stare allo scherzo. Accetterà le prese in giro anche questa volta? Certamente sì. Il comico bolognese ha sempre avuto il dono dell’autoironia, ma tra gli anni Ottanta e Novanta ha avuto un periodo difficile, caratterizzato dalla dipendenza dalla cocaina. Un passato fosco che il popolare attore si è messo alle spalle, dando inizio a una seconda vita all’insegna dell’amore per i propri cagnolini e per il pubblico che lo ha sempre amato.

“Stefania Orlando e la ‘mignottocrazia’”. La bella conduttrice, ex di Andrea Roncato, da un po’ è sparita dalla tv. Ma adesso è tornata con in mano una vera ‘bomba’: “Ecco cosa dietro le quinte dello spettacolo…”