Lutto nel mondo del cinema: una breve malattia se lo è portato via. Lascia un grande vuoto


 

Lutto nel mondo del cinema, se ne è andato un altro pezzo di storia. Roy Barraclough, ex star di Coronation Street se ne è andato a 81. L’attore inglese, amatissimo dal pubblico, si è spento dopo una breve malattia. Famoso per aver interpretato il suo ruolo del padrone di casa Alec Gilroy nella serie televisiva inglese Coronation Street. La sua prima apparizione risale al 1970: interpretava un agente di talento in Corrie. Da lì a poco, sarebbe diventato celebre e le sue apparizioni sarebbero state sempre più frequenti. Il suo momento clou? Tra il 1986 e il 1992, poi dal 1996 al 1998. Indimenticabili anche le performance di ‘Cissie and Ada’ insieme al comico Les Dawson. Erano gli anni ’80 e il pubblico rimase piacevolmente sorpreso dalle loro esibizioni. Come ha fatto sapere un portavoce dell’attore, Barraclough è morto giovedì primo giugno dopo una breve malattia. Come Alec Gilroy, il personaggio che interpretava, Roy era noto per il suo matrimonio burrascoso con Bet Lynch, interpretata da Julie Goodyear. Continua a leggere dopo la foto








Tra le parti che hanno contribuito al successo di Roy Barraclough, quelle in alcune serie quali televisive quali Casualty, Last of the Summer Wine e Ultimo Tango A Halifax. Nel 2006 a Barraclough è stato assegnato il premio MBE per “i servizi per il dramma e le sue opere di carità”. Per più di 20 anni, infatti, l’attore ha collaborato con il Willow Wood Hospice a Greater Manchester. Nello stesso ospedale è morto dopo una breve malattia. Il pubblico ne sentirà la mancanza, non c’è dubbio. Continua a leggere dopo la foto





 

La morte di Barraclough segue quella di uno degli attori più amati del cinema, Roger Moore, il 7 volte James Bond scomparso a 89 anni. “Siamo devastati. E’ con il cuore colmo di dolore che dobbiamo annunciare che il nostro amato padre, Sir Roger Moore, è morto oggi in Svizzera dopo una breve ma coraggiosa battaglia contro il cancro. L’amore che lo ha circondato nei suoi ultimi giorni è così grande che non può essere quantificato in parole”. Con queste parole i figli Deborah, Geoffrey e Christiane hanno annunciato la morte di Moore.

Leggi anche:  Lutto nel mondo del cinema. Se n’è andato all’improvviso uno dei più grandi comici. Dalle risate alla tristezza in un attimo. A dare l’annuncio il fratello, stella di prima grandezza dello spettacolo

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it