Lutto nel cinema. Se ne è andata una delle attrici più belle e scandalose di sempre. Con il ruolo che l’ha resa celebre ha fatto sognare milioni di uomini, ma la sua vita è stata molto sfortunata. In tanti la piangono: “Addio meravigliosa creatura”


 

È stata tra le donne più affascinanti del cinema e anche la più audace e intrigante. Molly Peters che tutti ricorderanno nell’interpretazione di Patricia Fearing al fianco di Sean Connery nel film Agente 007 – Thunderball è morta il 30 maggio all’età di 75 anni. Il film sulla saga tratta dai romanzi di Ian Fleming le regalò immediatamente una grandissima notorietà, consacrandola come vero sex symbol per quella scena di nudo passata alla storia. Come riporta il Daily Mail, al momento le cause della morte sono sconosciute. A diffondere la notizia, è stata la pagina Facebook James Bond 007 che le dedica un messaggio di affetto: “Con tristezza apprendiamo che Molly Peters è morta all’età di 75 anni. I nostri pensieri sono con la sua famiglia”. La Peter è anche stata sulla copertina di Playboy nel 1965, la foto che la ritraeva sulla rivista era chiaramente ispirata al film che l’ha lanciata nel mondo del cinema. Una donna splendida che ha avuto il primato di essere la prima Bond girl a spogliarsi. (Continua a leggere dopo la foto)



Proprio per questo motivo, la pellicola che la vide protagonista creò grande una grandissima polemica al punto da essere censurata. Infatti, diverse scene di Agente 007 – Thunderball vennero tagliate su richiesta del British Board of Film Classification visto che per quei tempi erano ritenute troppo audaci. La sua carriera non fu particolarmente ricca e lei ha sempre detto che la causa del suo insuccesso fu causata dal suo agente che non la valorizzò a dovere. (Continua a leggere dopo le foto)

 

 

Nel 1968 prese parte alla commedia Non alzare il ponte, abbassa il fiume con Jerry Lewis poi disse addio al mondo del cinema e nel 1970 si ritirò dalle scene. Nonostante l’attrice si sia sempre tenuta lontana dai riflettori, alcune notizie trapelarono. Di lei, infatti si sa molto poco. Da giovanissima rimase incinta e diede il bimbo in adozione. Una volta conclusa l’esperienza di attrice, si trasferì a Ipswich, nella conte del Suffolk, insieme al marito e al suo unico figlio che è poi tragicamente deceduto. Nel 2011, Molly Peters è stata colpita da un lieve ictus. Il 30 maggio 2017, è stata diffusa la notizia della sua morte.

Ti potrebbe interessare anche: “Era malato di sesso, insaziabile. Quella volta si è chiuso in camera e…”. L’incredibile retroscena a luci rosse sull’attore, rivelato da una star che con lui ha condiviso il set