Amanda “faccia d’angelo”, ecco il film delle polemiche


La modella inglese Cara Delevingne si è improvvisata attrice e ha presentato ieri al Toronto international film festival il film su Amanda Knox, The face of an angel. Michael Winterbottom firma l’ennesima pellicola sul caso Meredith Kercher che ha scosso Stati Uniti e Regno Unito, protagonisti anche Kate Beckinsale e Daniel Bruhl. Cara era stata in Italia, proprio a Perugia, un anno fa, dove è avvenuto il delitto nel 2007. La storia però non si riferisce direttamente al caso Meredith, ma prende spunto: diversi nomi, diverse location, personaggi un po’ cambiati. Nel cast anche Valerio Mastandrea, che non era presente a Toronto per la presentazione.







 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it