Il suo applauso modello oca giuliva aveva fatto il giro del mondo tanto che in molti, per giorni, si sono chiesti che problema avesse Nicole Kidman. A quanto pare solo uno: è lei stessa a rivelarlo


 

A vederla sembrava un’interpretazione peraltro poco riuscita di Fenton Paperconchiglia (lo sapevate che in realtà è lui Robopap?), dita delle mani distanti, palmi che non si toccano, viso tirato. L’applauso sui generis di Nicole Kidman alla notte degli Oscar 2017 aveva fatto il giro del mondo e ribattezzato dalla rete “l’applauso silenzioso. Una “performance” che era stata tra le più riviste nei giorni successivi alla consegna degli Oscar 2017, subito dopo l’incredibile errore che ha proclamato La La Land come miglior film. Ma ora Nicole Kidman, a due settimane dalla serata degli Academy Awards, ha deciso si spiegare il motivo del suo bizzarro applauso: altro che stramberia, il suo era un gesto davvero di buon senso. L’interprete di Moulin Rouge ci ha tenuto a raccontare che il suo non era un modo per attirare l’attenzione su di sé, bensì solo per preservare il prezioso anello di diamante – firmato da Harry Winston – che portava al dito. (Continua dopo la foto)








Durante un’intervista al programma radiofonico australiano KIIS FM, infatti, la Kidman ha dichiarato: “Ho cercato in tutti i modi di non applaudire, ma poi ho pensato che mi avrebbero criticato di più se non lo avessi fatto”. La moglie di Keith Urban, allora, si è sciolta e ha ceduto alla tentazione dell’applauso. “Tuttavia, è stato molto difficile per me, perché al dito avevo questo enorme anello, che non era di mia proprietà, ma era davvero fantastico e io ero terrorizzata al pensiero di rovinarlo” ha aggiunto poi.

(Continua dopo le foto)




 


 

 

È svelato dunque il mistero della notte degli Oscar, così come quello dello scambio della busta col titolo del miglior film: da adesso la Kidman potrà applaudire senza preoccupazioni.

”Ma che problema ha Nicole Kidman?”. Oscar 2017, il popolo della rete non perdona la diva delle dive che, dopo aver incantato tutti con quell’abito da sogno, viene immortalata in quel preciso momento. E scattano le prese in giro

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it