Altro che Oscar, quest’anno le “Pernacchie d’oro” sono clamorose: ecco a chi vanno


Non possiamo parlare di Oscar se non parliamo delle “Pernacchie d’oro”, i riconoscimenti al contrario delle peggior performance cinematografiche dell’anno. Una sorta di premio igNobel per attori, registi e tecnici che hanno dato il peggio di se. Quest’anno Cameron Diaz e Kirk Cameron sono stati nominati peggiori attori dell’anno appena trascorso alla 35/a edizione dei Golden Raspberry Awards. I poco edificanti Razzie Awards, le cosiddette Pernacchie d’oro, sono stati consegnati nel corso di una cerimonia a Los Angeles.

(continua dopo la foto)



La Diaz ha guadagnato il premio per la sua interpretazione in The Other Woman e in Sex Tape. Kirk Cameron per la sua performance in Kirk Cameron’s saving Christmas. Premio al peggior regista è andato invece a Michael Bay per il film Transformers 4 – L’era dell’estinzione. Tra gli altri riconoscimenti: peggior attrice non protagonista Megan Fox in Tartarughe Ninja. Infine, Kelsey Grammer peggior attore non protagonista in I mercenari 3, Think Like a Man Too e Il magico mondo di Oz.

Ti potrebbe anche interessare: Oscar 2015, Facebook svela i vincitori. Ma saranno quelli veri?