“Sei orrenda e malata”. Contestatissima sui social: il motivo è assurdo. È la nuova star delle curvy, ma ha una particolarità veramente incredibile. Sui social si mostra così e in rete la demoliscono. La sua risposta? Pazzesca

Da qualche tempo a questa parte il mito delle ‘secche’ è stato soppiantato e le donne formose si sono imposte anche in un mondo spietato come quello della moda. Dopo le ormai confermatissime Ashley Graham, vera curvy icon del mondo della moda, Kate Upton e Candice Huffine, sono arrivate le newcomers Alessandra Garcìa (sì, proprio la figlia dell’attore Andy), Jordyn Woods (la bff di Kylie Jenner) fino ad arrivare a una new entry che siamo sicuri sa bene come riuscire a far parlare di sé. Si chiama Yazmin Fox e il suo motto è: “L'(arte) Erotica non è porno. È romanticismo esplicito”.

Sui social la troviamo con il nome di Yazminthefox ed è una modella curvy con le idee molto chiare. Come tutte le sua burrose colleghe anche lei è spesso vittima degli haters che manco a dirlo su twitter si scatenano e stanno mettendo in dubbio la frase con la quale Yazmin si presenta al mondo (insieme all’essere vegana e sex positive). Gli internauti le rimproverano proprio tutto quello che lei ama essere, la detestano per quelle curve esibite in lingerie, per contro c’è chi la ama e le permette di guadagnare visibilità grazie alla piattaforma Only Fans (portale-social che paga giornalmente i profili più influenti). (continua dopo la foto)


Ora tutto ciò non la distingue molto dalle altre modelle plus-size. E infatti il bandolo dell amtassa non è nel fatto che Yazmin posi indossando ciò che vuole mostrando il suo corpo, quanto il fatto che spinga l’acceleratore sul mercato del curvy verso la lingerie più erotica. La domanda viene proprio dal cuore: perché tutto ciò dovrebbe rappresentare un problema? La britannica Fox non veste lingerie per donne curvy ma veste lingerie per donne, punto. Il più delle volte indossa i capi del brand Yandy che vendono biancheria sexy per tutte le donne (magre e meno snelle), senza bisogno di campagne che lo manifestino esplicitamente. Eppure, nonostante, non ci sia nulla di strano, nonostante ogni donna abbia il sacrosanto diritto di sentirsi bella come crede, le sue immagini risultano disturbanti. (continua dopo le foto)


{loadposition intext}
Perché, cisto che lei stessa cita tra le sue muse donne come Tess Holliday e Teale Coco, i suoi scatti di spalle, con le curve in primo piano, stimolano qualunque commento possibile degli hater? Lei (apparentemente) impassibile risponde con un altro selfie, di spalle, con un perizoma di pizzo crema e commento “Se ami davvero profondamente te stesso non dovresti mai ferire nessuno”. Risponde su Twitter, e ogni tweet sembra un ritornello che ripete a voce alta, alterna foto d’autore a onestissime foto amatoriali. La buona notizia? A differenza del pasticcio di Emily Ratajkowski, per nulla sostenuta dalle donne per i suoi sexy-boomerang, Yazmine tra gli hater ha meno donne del previsto.

Ti potrebbe interessare anche: Curvy, innamorata e piena di vita. Stephanie decide di fare un servizio fotografico con il suo fidanzato. I due posano in un bosco in pose molto sexy e gli scatti diventano virali in un batter d’occhio. Solo che la cosa ha conseguenze drammatiche e non certo per il suo peso: “Non ci posso credere sono distrutta”

Pubblicato il alle ore 11:55 Ultima modifica il alle ore 10:36