Whatsapp, ecco come inviare messaggi che si autodistruggono. Un trucco facile per comunicare senza lasciare tracce, sfruttando un aggiornamento dell’app

 

Dopo gli ultimi aggiornamenti, tantissime applicazioni consentono di inviare messaggi effimeri, che trascorso un certo periodo di tempo si possono eliminare senza lasciarne traccia. Ma perché ricorrere ad altre app se possiamo inviare messaggi che si autodistruggono con WhatsApp? Sembra strano, ma è proprio così. Per farlo si utilizza un piccolo trucco sfruttando la nuova funzione Stato da poco introdotta in WhatsApp. Questa funzione consente di condividere foto, video, gif e naturalmente un messaggio con i propri contatti, ma si può anche scegliere di condividerlo con un singolo contatto. In altre parole se vogliamo mandare un messaggio a qualcuno con contenuti privati che non possano essere salvati sul telefono del ricevente e che poi possiamo eliminare a posteriori, non dobbiamo far altro che creare uno stato e condividerlo con lui solo. Il destinatario potrà visualizzare il messaggio, vedere la foto, il video ma non potrà salvarli sul suo telefono. (Continua a leggere dopo la foto) 


Lo Stato dopo 24 ore si auto cancella senza lasciare tracce, ma possiamo anche eliminarlo prima quando siamo sicuri che l’altra persona lo ha visualizzato. Ma vediamo come procedere. Per prima cosa andiamo nelle Impostazioni di WhatsApp, spostiamoci in Account/Privacy/Stato e da qui selezioniamo Condividi solo con indicando la persona cui vogliamo inviare il messaggio. Andiamo quindi in Stato e tocchiamo l’icona in alto a destra per aggiungere il nuovo stato. Scattiamo la foto o selezioniamola dalla libreria del telefonino.

(Continua a leggere dopo le foto) 

{loadposition intext}

Aggiungiamo la didascalia che sarà il messaggio che vogliamo inviare e completiamo la pubblicazione dello stato. Il destinatario potrà quindi visualizzare questo speciale messaggio privato andando nella scheda Stato del suo telefonino, ma non potrà scaricare e salvare la foto o il video. Dopo 24 ore dalla sua pubblicazione il messaggio verrà eliminato, ma possiamo anche cancellarlo prima manualmente in qualsiasi momento. Una volta eliminato il messaggio scomparirà anche dal telefono del destinatario e non ne rimarrà alcuna traccia.

Leggi anche:  “Wow, ora si può fare”. WhatsApp: messaggi e foto, cambia tutto. Ecco le ultime novità per iPhone e Android

Pubblicato il alle ore 15:22 Ultima modifica il alle ore 16:13