Vittoria di Savoia compie 17 anni ed è una vera principessa. Bella come mamma e papà e regina dei social

Lo scorso anno c’era stata la svolta rosa annunciata da Vittorio Emanuele e il figlio Emanuele Filiberto, che hanno designato la 16enne Vittoria come erede al trono sancendo così l’ingresso delle donne nella linea di successione della casa reale. La validità della legge salica era stata subito contestata dal Consiglio di Presidenza della Consulta dei Senatori del Regno, organismo di cui fa parte anche il principe Amedeo di Savoia, Duca d’Aosta, secondo cui “il trono è ereditario secondo la legge salica” e quest’ultima sarebbe in pratica immodificabile fino alla restaurazione della monarchia.

Emanuele Filiberto sui social aveva rilanciato le parole del professor Pier Luigi Duvina: “In qualità di presidente della Consulta dei Senatori del Regno, leggo con rammarico alcuni comunicati di altre omonime associazioni, da cui dissento pienamente. Desidero precisare che la Consulta dei Senatori del Regno che io presiedo è l’unica Consulta riconosciuta dal Capo della Reale Casa di Savoia, Vittorio Emanuele”, che “non ha mai abrogato la Legge Salica ma l’ha adeguata”. Ma non è finita qui.


In un comunicato, il principe Amedeo di Savoia aveva rivendicato “la titolarità della R. Casa di Savoia” per sé e i “suoi successori dinastici”. E infatti Vittoria di Savoia, figlia di Emanuele Filiberto e la moglie Clotilde Courau, l’erede della casa Savoia e in occasione del suo 17esimo compleanno, infatti, Vittorio Emanuele, figlio dell’ultimo re d’Italia Umberto II, ha designato come sua erede la giovane Vittoria e come regalo le ha donato la corona della casa reale.

I rivali dei monarchi definiscono la scelta del figlio dell’ultimo re d’Italia ”Totalmente illegittima” (In Italia infatti la monarchia è caduta 75 anni fa con un referendum) ma la figlia di Emanuele Filiberto ha commentato dicendo che la corona è “il miglior regalo che potessero farmi”. I Savoia sostengono che la loro decisione non sia “dettata dal fatto che Emanuele Filiberto ha solo due figlie femmine, ma dalla loro attenzione verso la parità di genere”.

“Le famiglie reali europee – ha spiegato Emanuele Filiberto – quella britannica per prima , su questo fronte, hanno fatto più del Parlamento italiano, dove le donne sono notoriamente sottorappresentate”. Nata a Ginevra nel 2003, Vittoria Cristina Chiara Adelaide Maria, Principessa di Carignano e Marchesa di Ivrea, vive a Parigi con la madre Clotilde Courau ed è una influencer.

 

“Chi è il ragazzo nella foto”. Massimiliano rimpiazzato prima della scelta di UeD? Eugenia rompe il silenzio