Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ti amo, il tuo Salvo”. Terribile lutto per Totò Schillaci, l’annuncio pieno di dolore per la grave perdita

  • Gossip
Totò Schillaci, la mamma è morta: il post sui social

Gravissimo lutto per Salvatore detto Totò Schillaci. 58 anni dal quartiere San Giovanni Apostolo, Palermo, ha dato l’annuncio sui social pubblicando una foto e un lunghissimo post per dare la notizia ai suoi follower. L’ex calciatore è rimasto nell’immaginario di tutti noi grazie ai Mondiali del 1990, vinti dalla Germania. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo Schillaci si è dato alla tv, reality show, politica, film.

Oggi l’eroe dei Mondiali ’90 è tornato sui social per un triste annuncio, un gravissimo lutto che lo ha colpito. “Fai buon viaggio mamma. Grazie” si legge sulla sua pagina Instagram. Con queste parole Totò Schillaci ha voluto dare l’ultimo saluto alla madre, Giovanna, morta a 76 anni.

Leggi anche: Terribile lutto per Roberto Vecchioni, un dolore troppo forte da sopportare

Totò Schillaci, la mamma è morta: il post sui social


Totò Schillaci, la mamma è morta: il post sui social

“Non ci sono parole giuste per per momenti come questi, se non dirti Grazie. Grazie per quello che sono, per quello che ho ottenuto, le mie vittorie sono state anche le tue di vittorie. Mi hai sempre amato, mi hai sempre difeso, mi hai sempre dato tutto quello di cui un figlio ha bisogno”, ha scritto Totò Schillaci nel suo post pubblicato su Instagram. Insieme al messaggio una foto che lo ritrae la signora Giovanna.

Totò Schillaci, la mamma è morta: il post sui social

“Abbiamo fatto un viaggio stupendo insieme, pieno di sacrifici, cambiamenti, soddisfazioni, vittorie ma anche momenti bui e tormenti, ma il tuo affetto per me e per noi, la tua famiglia, non è cambiato. Possa tu riposare in pace ed essere sempre nei nostri ricordi. Ti amo, il tuo Salvo, è così che amavi chiamarmi”, ha scritto in conclusione Totò Schillaci, distrutto dal dolore per la perdita della madre.

Come riporta Palermo Today, la signora Giovanna ha sempre rappresentato un punto fermo per Totò Schillaci. “La donna, insieme al marito Mimmo, era diventata popolare nella magica estate del 1990 quando esplose la favola di Totò Schillaci e durante il mondiale italiano la sua casa del Cep era meta di pellegrinaggi di palermitani ebbri di gioia”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004