Subito dopo la tragedia terremoto, è apparso il commento choc su Amatrice di Daniela Martani. Ovviamente la ex gieffina è stata demolita in rete. Oggi però, dopo una serie di insulti a non finire, è proprio lei a intervenire. Ecco come si è giustificata

 

Mentre l’Italia restava col fiato sospeso, sotto choc per il terremoto che la notte del 24 scorso ha devastato parte del Centro Italia è arrivato il commento social di Daniela Martani, la ex gieffina ed ex hostess Alitalia vegana: ”Ma è stata inventata ad Amatrice la famosa amatriciana? E vabbé ma allora è karma”. È facilmente immaginabile che la rete l’abbia demolita nel giro di qualche minuto. Come si può, in piena emergenza e a fronte di una tragedia di proporzioni enormi, scrivere un post tanto idiota, si sono chiesti gli utenti. Come si può essere così fuori luogo, attaccando il paese di Amatrice, dove a 24 ore dal sisma ancora si cercano i dispersi e il bilancio delle vittime fa paura, riducendo la tragedia a una questione di ”karma” e solo perché lì è stata inventata la amatriciana (che si prepara col guanciale)?

Insultata in ogni modo, la Martani avrebbe poi sostituito il commento incriminato con un altro meno esplicito: ”Il karma non perdona” e ora è proprio lei a intervenire sulla faccenda, e non solo.


(Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Dopo il fattaccio anche un’altra ex gieffina ha voluto esprimere la propria opinione sul post che ha fatto – giustamente – insorgere il popolo della rete. ”Avevo il dubbio che fossi una cretina, ora ho la certezza”, ha commentato

(Continua a leggere dopo la foto)

 

Non ha usato mezzi termini Lina Carcuro, la napoletana che un anno prima della Martani ha preso parte al reality più famoso della televisione. La prima, Lina, ha varcato la porta rossa nel 2008, durante l’edizione numero 8, la seconda, Daniela, nel 2009, durante l’edizione successiva. Dopo le polemiche, numerosissime, che ha scatenato il post della Pasionaria del Grande Fratello, ecco cosa ha fatto sapere sempre a mezzo social la Martani:

(Continua a leggere dopo la foto)

”In merito al post pubblicato sul facebook – si legge sulla sua pagina pubblica -, non sono stata io a scrivere, era già successo giorni prima che fossero entrati nel mio profilo, in realtà avevo postato un post su come aiutare Amatrice. Non ho mai pensato né scritto che Amatrice sia stata punita col terremoto per essere la patria della amatriciana. Denuncerò alle autorità competenti non appena tornerò in Italia. Sono vicina alle vittime del terremoto”. Dice di non essere stata lei, quindi, a pubblicare quel post orrendo ma non è bastato a frenare la rabbia degli utenti che non hanno smesso di insultarla, anche pesantemente.

Potrebbe anche interessarti: ”Tu stai male non poco”. Dopo il tremendo terremoto che ha devastato il centro Italia, l’ex gieffina scrive la frase più vergognosa di tutte. Il web la massacra in modo feroce. Chi è

Pubblicato il alle ore 10:26 Ultima modifica il alle ore 11:28