“Stai senza pensieri”, nella parodia di Gomorra spunta Roberto Saviano

Terzo episodio dell’esilarante saga “Gli effetti di Gomorra sulla gente”. Il solito povero cameriere (già pizzaboy e barista nelle puntate precedenti) deve vedersela con il solito signor Cavastano, un invasato che si crede un boss e parla solo come i personaggi della serie tv (contnua dopo il video)

Stavolta, però, nel corto realizzato dal collettivo The Jackal spunta anche il papà di Gomorra, Roberto Saviano. Lo scrittore sta al gioco, ma fa anche qualche considerazione più seria…


Pubblicato il alle ore 13:16 Ultima modifica il alle ore 21:38