Selvaggia Lucarelli Addio Il Fatto Quotidiano

“È stato bello ma lascio”. Selvaggia Lucarelli annuncia la svolta. Nessun dubbio sull’addio

Grande novità nella vita di Selvaggia Lucarelli. E non siamo in presenza di indiscrezioni o comunque di voci fatte trapelare da fonti vicine, bensì ad un’ufficialità vera e propria. La stessa giornalista ha scritto un messaggio sul suo profilo Twitter e qui ha comunicato di aver preso una decisione importante sul suo futuro. Una lettera indirizzata ai suoi seguaci, che ha lasciato molti di stucco. Infatti, nessuno si attendeva che avesse partorito una scelta del genere, che indubbiamente stravolge tutto.

Alcuni giorni fa la donna ha voluto dedicare un post alla mamma, malata di Alzheimer: “I tuoi compleanni ti hanno sempre fatto schifo almeno quanto le foto e i carboidrati. Quelli degli altri, però, non te li sei mai dimenticati. Ora che non ti ricordi più il tuo, posso concedermi la tenerezza di dirti in pubblico “auguri mamma”. (il viso lo nascondi ancora, il pudore non si dimentica)”. Il genitore balzò anche all’onore della cronaca perché nel 2018 scomparve dall’ospedale ‘San Pio da Pietrelcina’ di Vasto.

Selvaggia Lucarelli Svolta Addio Il Fatto Quotidiano

Se n’era parlato nei giorni passati sul sito ‘Dagospia’, ma adesso Selvaggia Lucarelli ha messo nero su bianco la notizia. Ha voluto dare una svolta netta alla sua carriera professionale, infatti non lavorerà più a ‘Il Fatto Quotidiano’, nonostante con Marco Travaglio abbia avuto sempre un legame molto importante e che persiste ancora. Le sue parole sono però chiarissime ed è anche uscito fuori un rumor legato al suo lavoro. Infatti, sarebbe vicinissima già a firmare un altro contratto interessante.


Selvaggia Lucarelli Svolta Addio Il Fatto Quotidiano

Ecco il tweet di Selvaggia Lucarelli, dove ha annunciato il suo addio a ‘Il Fatto Quotidiano’: “Non sono più una giornalista del Fatto. Nessuno strappo, solo il mio desiderio di accettare sfide più audaci. Ringrazio Marco Travaglio a cui devo tantissimo per la sua generosità, la fiducia e l’affetto che mi ha riservato sempre, in questi anni stimolanti nel suo giornale. Ma anche Maddalena Oliva e i tanti colleghi talentuosi, nessuno escluso. Per me è stato bello e lo dico a voce alta: avrete sempre la mia gratitudine”.

Selvaggia Lucarelli ha chiosato così: “Se voi che mi state leggendo non vi fidate e credete ad un’altra matrice dell’addio, naturalmente potete richiedere le 100.000 righe di mio stampato al Fatto. A presto, altrove”. E probabilmente, stando a ‘Dagospia’, la vedremo al lavoro con il giornale ‘Domani’ di Carlo de Benedetti, che ha come direttore Stefano Feltri.