“Incrociamo le dita…”. Il principe Filippo ancora in ospedale, parla il figlio. L’aggiornamento sulle sue condizioni di salute

Il principe Filippo, marito della regina Elisabetta, non è in buone condizioni di salute. Da circa 15 giorni si trova in un letto di ospedale, dove è stato ricoverato per un’infezione che lo ha colpito. Non è mai stato così a lungo in un nosocomio e la preoccupazione nella famiglia reale e nei sudditi aumenta giorno dopo giorno. Era stato Buckingham Palace a fornire maggiori notizie sullo stato clinico del principe, infatti era stato riferito che stava reagendo nel migliore dei modi alle terapie.

Principe Filippo è dunque ricoverato all’ospedale londinese ‘King Edward VII’ e nelle ultime ore sono state riferite ufficialmente altre news su come sta reagendo in questi giorni. La speranza è che l’uomo, che compirà 100 anni a giugno, possa uscire il più presto possibile. Ma ovviamente i medici stanno usando la massima cautela vista l’età molto avanzata del coniuge della regina d’Inghilterra. A parlare adesso è stato il figlio Edward, il quale ha fornito particolari molto importanti. (Continua dopo la foto)


Il figlio Edward ha dunque dichiarato pubblicamente: “Sta già molto meglio, non vede l’ora di uscire e questo è il segnale più positivo, incrociamo le dita. Lui è sicuramente un po’ demoralizzato per il protrarsi del ricovero”. Dunque, stando a quanto rivelato dal figlio, il principe Filippo vorrebbe tornare alla vita di prima a stretto giro di posta, ma questa decisione spetterà unicamente ai dottori. Al momento non sono stati comunicati altri aggiornamenti ufficiali sulle sue condizioni. (Continua dopo la foto)

Secondo quanto finora trapelato, nuove notizie sul principe Filippo saranno presumibilmente fatte circolare solamente la prossima settimana ma le sue dimissioni dall’ospedale di Londra non sembrano vicinissime. Il suo umore non è dei migliori per la permanenza nel nosocomio inglese, ma tutto sommato non dovrebbe essere in gravissime condizioni, prendendo in considerazione le parole di Edward. Non resta che attendere ancora con il fiato sospeso i prossimi sviluppi. (Continua dopo la foto)

Carlo, erede al trono,  è stato il primo membro della royal family a far visita a Filippo: due ore di auto per salutare il padre che non vedeva da prima di Natale a causa delle misure anti-coronavirus. “Un faccia a faccia di circa trenta minuti”, raccontavano pochi giorni fa i tabloid che avevano pubblicato la foto di Carlo in auto con gli occhi lucidi, cosa che aveva fatto alzare il livello di guardia intorno al duca di Edimburgo.

“Il matrimonio?”: Arisa rompe il silenzio. Lo scoop su tutti i giornali e la cantante costretta a parlare