Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
marco baldini confessione choc gioco d'azzardo

“Ho mentito a tutti”. Marco Baldini choc, l’agghiacciante verità svelata solo ora

  • Gossip

Rivelazione choc, il noto conduttore radiofonico lo smentisce solo oggi. Classe 1959, originario di Firenze e da sempre appassionato di radio. La sua voce ha tenuto compagnia il pubblico radiofonico a partire dagli anni ’80, quando l’inizio della collaborazione con Radio DEEJAY lo ha portato a stringere amicizia con Fiorello e Linus. Intervistato da Luca Casadei per il podcast One More, lo speaker ripercorre momenti di vita decisivi, poi la rivelazione choc.

Marco Baldini e il gioco d’azzardo. Più volte in passato, il noto speaker radiofonico ha confessato di avere toccato con mano il problema della ludopatia, ma nel podcast One More Time di Luca Casadei , la confessione assume toni decisamente in merito a un passato tra gioco d’azzardo, ambiente criminale, fino a sfiorare il tentato suicidio: “La psicanalista mi ha spiegato che fin da piccolo ho sofferto di sindrome dell’abbandono. Da lì sono venuti molti dei miei problemi”.

Leggi anche: “È morto il quel momento”. Marco Baldini, il dramme e le lacrime a ‘Vieni da me’. Caterina Balivo si commuove

Marco Baldini e il gioco d’azzardo: il racconto choc dello speaker radiofonico


Marco Baldini e il gioco d’azzardo: il racconto choc dello speaker radiofonico

Marco Baldini prosegue nel racconto: “Quando arrivai io a Radio DEEJAY c’erano Fiorello, Amadeus, Jovanotti, Linus. Adoravo Milano perché adoravo la radio. Per me Milano era la capitale del mondo. Lì ho associato i soldi alla bravura. Non ho mai pensato di essere bravo, quindi pensavo di gettare fumo negli occhi facendo sempre più soldi. Erano gli anni ’80, gli anni dell’edonismo, contava avere l’orologio figo. Questo è stato il primo errore”. (Battutaccia di Marco Baldini e nello studio de ‘La vita in diretta’ è gelo. Alberto Matano in totale imbarazzo).

Marco Baldini e il gioco d’azzardo: il racconto choc dello speaker radiofonico

E ancora: “Comincio a guadagnare cifre esorbitanti grazie ad alcune persone che mi propongo degli affari immobiliari sicuri e legali. La prima volta investo 100 milioni e me ne entrano 140 in poco tempo e va avanti così per circa due anni. Un giorno mi dicono che hanno bisogno di investire una cifra più importante per realizzare un complesso immobiliare di case di lusso, io mi consulto con il mio avvocato/commercialista e faccio all-in”.

Marco Baldini e il gioco d’azzardo: il racconto choc dello speaker radiofonico

“Punto tutto, quasi due miliardi di lire e poco dopo vengo a sapere che queste persone sono state arrestate, perché riciclavano denaro della malavita. Avevo perso tutto e a quel punto mi sono inventato la storia del gioco d’azzardo per giustificare agli inquirenti quelle ingenti entrate e uscite di denaro dal mio conto”. Poi la rivelazione: “Non sono mai stato un vizioso, non sono mai stato un giocatore compulsivo, o comunque non sono nato così. Ho dovuto dimostrare di esserlo per difendermi da cose molto più gravi, è successo tutto nel 1995, avevo 35-36 anni e ho convinto tutti che mi ero ridotto così a causa del gioco, ma è stata una copertura per non incorrere in guai peggiori. Non sono cose che si possono ancora raccontare, tutto quello che mi è successo è colpa mia, è partito tutto da un errore”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004