Umberto Smaila Lutto Morta Mamma

“Sono lacerato dal dolore”. Gravissimo lutto per Umberto Smaila: “Era il mio faro, una persona straordinaria”

Lutto gravissimo per l’attore e conduttore televisivo Umberto Smaila, costretto a fare i conti con una delle perdite più devastanti. Ed è stato lui stesso ad annunciare la bruttissima notizia con poche ma eloquenti parole: “Sono lacerato dal dolore, annuncio la perdita di una persona immensa, lei era il mio faro”. Un dolore quindi impossibile solamente da immaginare per lui, che sta adesso vivendo uno dei momenti più difficili e tristi della sua vita. E colei che non c’è più parlava dell’uomo in modo davvero amorevole.

In una passata intervista, la donna disse su Umberto Smaila: “Sono tanto orgogliosa di lui, la passione per lo spettacolo l’ha ereditata un po’ anche da me e mio marito che, pur gestendo un’officina meccanica, aveva vinto a Roma un concorso canoro”. Mentre il cabarettista si era già preoccupato recentemente per le condizioni di salute poco buone della signora: “Ha avuto una disavventura. Era stata portata in ospedale per sospetto coronavirus, ma il tampone è poi stato negativo. Aveva altri problemi ed è stata ricoverata”.

Lutto Umberto Smaila Morta Mamma

Poi Umberto Smaila aveva aggiunto: “Quei problemi li ha risolti. E il 3 giugno ci siamo potuti rivedere e non smetteva di piangere”. L’attore italiano ha quindi perso la figura più importante della sua vita, ovvero la sua amatissima mamma Giuseppina Mery Nacinovich Smaila. Aveva 95 anni ed è deceduta in modo sereno. Era stato durante il primo periodo più grave dell’emergenza sanitaria, dunque nel 2020, che si era vissuta questa lontananza. Poi si erano potuti riunire e ora però lei se n’è andata per sempre.


Lutto Umberto Smaila Morta Mamma

La mamma di Umberto Smaila è stata una grande donna, che per ben 40 anni ha svolto con diligenza il lavoro di maestra. La morte è sopraggiunta nella città di Verona e nel pomeriggio di giovedì 25 novembre si sono celebrati i funerali, all’interno della chiesa di Santa Maria Regina in via Pancaldo. Aveva festeggiato i 95 anni di età il 17 marzo scorso. Lei era una testimone del dramma delle foibe, infatti insieme a lei ci furono alti 800 esuli fiumani a recarsi a Verona. Il Veneto lo raggiunse nel 1949.

Umberto Smaila, che ha 71 anni, è noto soprattutto per essere stato uno dei componenti del gruppo comico de I Gatti di Vicolo Miracoli. Poi ha presentato alcuni quiz televisivi su Canale 5 e negli anni Novanta si è concentrato soprattutto sul mondo del cinema e sul settore imprenditoriale. Infatti ha deciso di aprire i locali ‘Smaila’s in diverse parti del mondo. E ora è angosciato dalla perdita della madre.

Pubblicato il alle ore 20:46 Ultima modifica il alle ore 20:46