Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Vomito e attacchi di panico: la disavventura di Laura Chiatti. Momenti davvero brutti per la moglie di Marco Bocci

Brutta disavventura per Laura Chiatti: la bella attrice ha vissuto un momento davvero drammatico che l’ha segnata profondamente. Cosa le è successo? È rimasta chiusa in ascensore per ben due volte. E ha avuto degli attacchi di panico per lo spavento e l’ansia. La Chiatti ha condiviso con il marito alcune storie su Instagram rivelando le terribili sensazioni che ha provato e che l’hanno portata anche ad avere sintomi fisici.

L’attrice ha condiviso un video del marito sui social che arriva da un ascensore pieno di gente, quello nel quale si trovavano lei e il marito insieme al piccolo Enea e ad alcuni amici. Nelle immagini si vede che sul pavimento dell’ascensore c’è del vomito. Laura Chiatti è inginocchiata a terra e tenta di respirare da un buchino che cerca di tenere aperto con le dita. Dopo un po’ sono intervenuti i pompieri che hanno liberato tutti. E la Chiatti ha scritto felice, finalmente libera da quell’incubo. Continua a leggere dopo la foto


“Grazie ai @vigilidelfuoco_officialpage di Roma per averci Tirato fuori dopo 30 minuti” Un pensiero a tutte le persone che come me soffrono di attacchi di panico … si possono superare” ha scritto Laura Chiatti confessando ai fan di soffrire di attacchi di panico. La Chiatti aveva parlato della questione anche qualche mese fa, in un’intervista a Vanity Fair. “Anni fa ho sofferto di attacchi di panico, ero guarita e adesso sono tornati” aveva detto. Continua a leggere dopo la foto

E aveva aggiunto: “È sbagliato pensare di potercela fare sempre senza farsi aiutare, un errore in cui noi donne cadiamo spesso. Lavoriamo, ci occupiamo della casa, della famiglia: un sovraccarico di responsabilità che può schiantarti fisicamente. I bambini danno tanto e tolgono tanto”. Stavolta, nell’ascensore, se l’è cavata bene. Per fortuna. Ma gli attacchi di panico sono una cosa subdola, che è meglio conoscere. Continua a leggere dopo la foto

{loadposition intext}

Gli attacchi di panico sono episodi di improvvisa ed intensa paura o di una rapida escalation dell’ansia normalmente presente. Sono accompagnati da sintomi somatici e cognitivi come palpitazioni, sudorazione abbondante, tremore, sensazione di soffocamento, dolore al petto, nausea, brividi o vampate di calore.

“Malati di mente!”. Laura Chiatti è fuori di sé: dopo tutti quegli insulti esplode