La realtà che si nasconde dietro uno status

What’s on your mind? («Cosa hai in mente?») è un divertente cortometraggio scritto e diretto dal regista Shaun Higton  che fa riflettere sulla nostra generazione che condivide tutto sui social network. Il protagonista del video, Scott Thomson, si deprime vedendo scorrere impietose le immagini della bella vita dei suoi “amici” su facebook ed entra, senza forse rendersene conto, nel meccanismo perverso di dover mostrare una vita appagante e divertente. Entra così in un circolo vizioso da cui è impossibile uscire se non con una resa plateale. Un video che invita alla riflessione sul modo in cui viviamo il nostro rapporto con il social network, su quali meccanismi possano innescarsi nella mente umana , su quanto siamo disposti a mentire pur di non ammettere le nostre debolezze. Tuttavia a questa visione pessimista dell’uso del social network si può contrapporre, con grande sospiro di sollievo, un mondo fatto di persone che si vogliono bene davvero e che grazie al tanto bistrattato facebook possono  restare in contatto nonostante le distanze fisiche impediscano un abbraccio. Perché gli abbracci, quelli veri, non si possono simulare. Spero di averti strappato un like!