Proprio come la famosa mamma. La prima sfilata a 18 anni appena compiuti: vi ricorda ‘qualcuna’ questa meravigliosa figlia vip?

Kate Moss, impossibile non notare la somiglianza. Madre e figlia sembrano avere scritto lo stesso successo. Una bellezza trasmessa e rievocata anche in lei, Lila Grace Moss, la diciottenne erede dell’ex top model. Un debutto anche per la figlia, avvenuto proprio su quella passerella che ha reso celebre anche la madre e che oggi offre a Lila la posibilità di spiccare il volo.

Il debutto non poteva che avvenire per la Paris Fashion Week trasmessa da Milano in streaming. Splendida proprio come Kate, la ‘baby’ Moss  ripercorre lo stesso inizio di Kate, quando anche lei per la prima volta a 18 anni, ovvero nel 1992, ha sfilato sulla stessa passerella indossando gli abiti firmati Dolce & Gabbana. Il video del debutto di Lila Grace in poche ore ha conquistato il web. (Continua a leggere dopo la foto).


Lila ha fatto ingresso in una nuova fase di vita in tutti i sensi. In occasione del suo 18° compleanno, non solo ha avuto modo di firmare il primo contratto come modella di una rinomata passerella di alta moda, ma ha ricevuto come regalo una Mini Cooper bianca, identica a quella che Kate stessa aveva circa 19 anni fa. Tutto farebbe pensare che Lila abbia il futuro baciato dalle stelle e dal successo. (Continua a leggere dopo la foto).

Eppure per le appassionate di moda, la figlia di Kate Moss è giù stata vista su una copertina di Vogue, rivista di moda in cui sono apparse anche le parole di Marc Jacobs: “A soli sei anni, il carattere forte, il comportamento e la grande bellezza di Lila erano già molto evidenti. La volta successiva che ho visto Lila è stato nell’agosto del 2011 al matrimonio di Kate, il suo personaggio era ancora più dinamico e la sua bellezza ancora più grande”. (Continua a leggere dopo le foto).

“Era un po’ surreale avere Kate in studio con Lila perché mi ha riportato alla mente i ricordi della prima volta che ho incontrato Kate quando aveva 18 anni e ho scelto di farla sfilare per la collezione grunge primavera-estate 1993 di Perry Ellis”. Un caratterino niente male quello di Lila, che nonostante la sua giovane età ha già posato per rinomate riviste di moda, come Vogue Italia, V magazine e Dazed. Ed è solo l’inizio.

GF Vip, bomba dopo la sorpresa a Elisabetta Gregoraci: “Quella lettera non è di Briatore”