“Sono gay, non sto scherzando”. Il coming out particolare del bell’attore: “Mi piace lui”

“Amate chi volete”, questa la voce e lo sfogo liberatorio del giovanissimo attore e cantante. La domanda ricorreva da mesi e solo oggi va incontro a una conferma definitiva. “Siamo nel 2021, siamo una generazione di amore e crescita, per noi è arrivato il momento di comportarci di conseguenza. Che mi amiate o mi odiate, oppure che mi mandiate all’inferno vi voglio bene tutti quanti allo stesso modo”, con queste parole lo scorso mese il giovane talento ha provato ad anticipare una confessione privatissima.

Stiamo parlando di Joshua Bassett e della sua vita privata. Classe 2000, il giovanissimo talento statunitense ha raggiunto in pochissimo tempo la notorietà grazie al ruolo di Ricky Bowen nella serie televisiva High School Musical: The Musical: La serie. Una carriera scritta nelle stelle che ha concesso tante altre soffisfazioni, facendo di Joshua un cantante tra i più cliccati.

Joshua Bassett coming out conferma cotta Harry Styles

Correva il mese di maggio quando Joshua Bassett ha tentato un ‘mezzo’ coming out, confessando anche di avere una cotta per Harry Styles: “Certo che mi piace. Credo che questo valga come il mio video di coming out, giusto?”, ha ammesso il cantante senza alcun filtro. Ma i fan sono rimasti increduli e dubbiosi al punto da pensare che Joshua fosse in vena di ironia.


Joshua Bassett coming out conferma cotta Harry Styles

La conferma ha cominciato a fare capolino tra le pagine di gossip dopo le dichiarazioni rilasciate da Joshua durante un’intervista a GQ dove ha rivelato di far parte della comunità LGBTQ: “Per tutta la mia vita hanno cercato di affibbiarmi una sessualità. Le persone mi hanno incolpato di cose di cui non sapevano nulla. Vorrei solo ringraziare tutti quelli di voi che si battono per l’accettazione e l’amore”. Parole di conferma ma anche di incoraggiamento per tutti a vincere la paura e pregiudizi.

Joshua Bassett coming out conferma cotta Harry Styles
Joshua Bassett coming out conferma cotta Harry Styles

“Ho sempre avuto un’energia piuttosto femminile nella mia vita. Le mie sorelle mi mettevano un vestito di Biancaneve e mi facevano correre per casa e lo adoravo. Ero un bambino molto emotivo e mi dicevano che i maschi non dovevano essere vulnerabili. Sono stato costantemente sgridato perché piangevo. Passavo ogni notte dicendo, non piangere, non piangere, non piangere. Quando ho detto di avere una cotta per Harry Styles e che era come il mio video di coming out molti non mi hanno creduto. Ma io non stavo scherzando. Voglio dire la verità. Anche se ci saranno conseguenze, preferisco di gran lunga affrontare le conseguenze e vivere la mia verità piuttosto che vivere nella paura. Ognuno deve decidere se fare o meno coming out. Io da piccolo già sentivo le voci ‘quando scoprirà di essere gay?’. Ricordo quello che dicevano di me”.

Pubblicato il alle ore 08:51 Ultima modifica il alle ore 08:51