Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Johnny Depp video ubriaco

“Ubriaco e violento”. Video choc dell’attore, la furia filmata dall’ex moglie

  • Gossip

Un matrimonio degli orrori, con tanto di processo per violenze domestiche e un video che in queste ore sta facendo il giro del web. Il filmato è stato mostrato durante il processo e a farlo è stata l’ormai ex moglie dell’attore, che viene filmato in casa, ubriaco, mentre inveisce contro la donna e sbatte i pensili della cucina e tira calci alle porte.

L’attore è tornato per il terzo giorno di fila sul banco dei testimoni per convincere la giuria delle sue ragioni nella causa civile per diffamazione da 50 milioni di dollari contro la ex moglie, che lo ha accusato di violenze e molestie.

Johnny Depp video ubriaco


Il protagonista del video è Johnny Depp, l’ex capitano Jack Sparrow, che ha ha ripetutamente cercato di convincere la giuria che non è mai stato violento con la moglie. “Lei una volta parlò di suicidio. Ricordo quando mia madre cercò di togliersi la vita”, ha riferito l’attore in aula, dve si dibatte del divorzio e della accuse mosse dalla giovane ex moglie.

Johnny Depp video ubriaco

“Anche Amber – ha detto l’attore – ha bisogno di conflitti e di violenza. E la violenza scoppiava dal niente dentro di lei”, ha detto Johnny Depp facendo riferimento alla madre, per poi ribadire di non aver mai picchiato l’ex moglie, conosciuta sul set del film “The Rum Diary” del 2009, sposata nel 2015 e da cui ha divorziato due anni dopo pagando alimenti per sette milioni di dollari.

Nel filmato filmato dall’attrice si vede Johnny Depp versarsi un bicchiere di vino mentre discute con Amber Heard, poi, appena si accorge si essere ripreso con il cellulare si infuria e butta il telefono per terra continuando a inveire contro la moglie.

La corte ha ascoltato anche un nastro con una lite della coppia in cui Amber ammette di aver “colpito” il marito chiamandolo “un f***uto bebé”. Depp, che ha 58 anni, ha trascinato davanti al giudice la 36enne Heard accusandola di avergli rovinato la carriera con un editoriale sul “Washington Post” nel 2018 in cui parlava di violenze domestiche.

“La prova definitiva”. Veronica Peparini e Andreas Muller, il gesto che chiude la vicenda tra loro


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004