Il principino George ne ha combinata un’altra. Proprio non è riuscito a trattenersi e durante l’incontro con gli Obama l’ha fatta grossa. Questa volta nei confronti dello zio… che imbarazzo!

 

Se il buon giorno si vede dal mattino il principino George è proprio un tipetto intrigante. Durante la visita degli Obama a Kensington Palace il piccolo erede nel bel mezzo dell’incontro sbotta nei confronti dello zio con una frase veramente imbarazzante. A quanto pare George più che dai serissimi genitori ha preso dallo scapestrato zio, in quanto a humour, anche se involontario.
(Continua a leggere dopo la foto)


“Perché sei così tranquillo, zio?”. Con questa frase George si è rivolto a Harry, forse data la circostanza che richiedeva un certo contegno il principino, che come tutti i bimbi è la voce dell’innocenza, ha stentato a riconoscere lo zio che di norma deve essere molto più spassoso. Però, come tempismo George non è stato il massimo, quel giorno a Palazzo non c’erano “due qualunque”, ma Barack Obama e la first lady Michelle. Ma lui non ha saputo proprio resistere, ha notato che qualcosa non quadrava e non riconoscendo in quell’uomo posato e cerimonioso il giocherellone e divertente zio con cui gioca sempre, lo ha “richiamato” all’ordine.


(Continua a leggere dopo la foto)


A raccontare il divertente siparietto è stata Michelle Obama nel corso di un’ospitata alla trasmissione “Good Morning America”. La first Lady ha raccontato molto divertita e intenerita quello che era capitato, affermando anche che a George non era chiaro perché Harry avesse un comportamento così diverso dal solito:  “Zio Harry, perché sei così tranquillo?”, ha riportato  Michelle. E ridendo, Harry ha risposto: “Di solito, ci rotoliamo in mezzo alla stanza e ai giochi”.
{loadposition intext}

Zitta zitta, voleva fare tutto in gran segreto e invece è stata beccata… Ecco a chi è andata a fare visita Kate Middleton